Home » Viaggiare low cost » Alloggi Airbnb: 10 motivi per prenotarne uno

Alloggi Airbnb: 10 motivi per prenotarne uno

[ratings]

L’alloggio è un dettaglio fondamentale di ogni viaggio e non va per niente trascurato. Quando viaggio, scelgo il mio alloggio con molta cura. Mi capita molto spesso di scegliere alloggi Airbnb, sono un’alternativa al classico hotel. Perché lo faccio? Te lo spiego subito.

Ecco 10 motivi per cui Airbnb è realmente la miglior scelta per il tuo alloggio.

1. Vivi il viaggio come un locale

Se alloggi in ostello o in un hotel, ti ritrovi circondato da gente che condivide le tue stesse passioni. E’ un ottimo modo per fare amicizia e ottenere contatti in ogni angolo del mondo. Allo stesso tempo però, si vive un viaggio ”finto”, costruito ad hoc per il turista.

Non si scopre nulla della realtà del posto.

Se alloggi Airbnb, invece, vivi un’esperienza più reale e simile rispetto alla vita di chi abita in quel luogo.

2. Con Airbnb risparmi moltissimo

Alloggiare in una struttura ha dei costi più o meno alti, che variano soprattutto in base alla quantità e alla qualità dei servizi offerti. Capisci benissimo che, di conseguenza:

meno servizi = prezzo più basso

Alloggiare con Airbnb è più conveniente perché qui i servizi sono ridotti al minimo.

Con Airbnb risparmi:

    • sul cibo, facendo la spesa e cucinando invece di cenare fuori.
    • sulle pulizie, fai-da-te oppure con un piccolo supplemento per le pulizie finali.
  • sul servizio lavanderia, scegliendo un alloggio che mette a disposizione una lavatrice.

3. Gli alloggi Airbnb danno più libertà di orari (e non solo)

Ogni struttura ha i suoi orari, il suo regolamento, a volte alcuni divieti.

In alcuni hotel, è vietato fumare o consumare alcol. Altri impongono il coprifuoco a una certa ora, o ti vietano di portare persone esterne. Alcuni ostelli hanno degli assurdi orari di chiusura della cucina comune. Noi italiani ci capiamo benissimo, con le nostre abitudini alimentari. Quando alloggio odio ritrovarmi in ostello alle 21 con la cucina chiusa e la pancia vuota :(.

Niente di tutto questo è un problema, se alloggi Airbnb! Soprattutto se scegli di affittare l’intera casa. Sei molto più autonomo per quanto riguarda gli spazi e l’utilizzo di essi, sei libero di entrare e uscire quando vuoi. Cosa volere di più?

4. Trovi solo gli alloggi Airbnb più pratici

Ogni mio singolo viaggio ha uno scopo ben preciso. A volte parto per lavoro, altre per partecipare ad un evento, altre ancora solo per svago.

Ad ogni tipo di viaggio corrisponde un alloggio più indicato: un business hotel nel caso di lavoro, un ostello per quando viaggio da solo e così via.

Non importa quale sia la natura del tuo viaggio: gli alloggi Airbnb sono adatti ad ogni occasione!

5. Scegli alloggi Airbnb nella location più conveniente

Cercando gli alloggi per quando in viaggio, cerco sempre di scegliere con molta attenzione la location. Questa varia in base al tipo di viaggio, leisure oppure di lavoro, al budget e ai miei principali interessi.

La maggior parte delle strutture alberghiere sono situate nelle zone più turistiche – e quindi costose e caotiche – della città.

Anche per questo preferisco scegliere Airbnb: posso alloggiare nella zona meno trafficata della città, nel quartiere più vicino ai miei interessi, in un’area non turistica e poco affollata.

Solo così godo appieno del mio viaggio.

6. Conosci un lato diverso della meta

Spesso ci ritroviamo a frequentare solo la zona turistica di un paese o di una città. Visitiamo una realtà che è stata attentamente pianificata e studiata per attirare i turisti.

Ma essere un turista non vuol dire essere un traveler.

Noi travelers cerchiamo di fare quel passo in più, che ci porta a sforare i confini delle guide, alla scoperta di un lato diverso del luogo che stiamo visitando.

Con Airbnb, puoi addirittura trovare un alloggio in posti unici e non convenzionali.

7. Sfrutti le risorse locali

Se alloggi Airbnb in un quartiere residenziale, puoi fare una buona azione non solo per te stesso, ma anche per la comunità di quel posto. Ti stai chiedendo come?

Ad esempio, acquistando in piccoli negozi a gestione familiare, invece che nei grandi store in franchising. Lo stesso vale per la cena fuori e anche per i trasporti.

Utilizzando i mezzi pubblici risparmi, fai la “vita” da locale e provi un’esperienza diversa.

8. Fai spese in un modo alternativo

Anche la semplice azione del comprare è diversa e unica se alloggi Airbnb.

Se hai a disposizione un’intera casa, ad esempio, ti servirà rifornire la dispensa per cucinare i tuoi pasti. Cerca di visitare piccoli alimentari o il mercato dei prodotti freschi, invece dei grossi supermercati.

Approfitta della qualità e varietà del prodotto locale, in particolare dei prodotti che fai fatica a reperire a casa.

9. Impari la cultura del luogo

Quando scegli un alloggio Airbnb, vieni accolto al tuo arrivo da una persona locale. Una persona che vive, spesso è anche nata e cresciuta, in quel luogo. Un Host che ama profondamente la sua terra, così tanto da aver deciso di ospitare i visitatori sotto il proprio tetto.

Cogli l’occasione per fare quante più domande possibile: chiedi consigli di viaggio, ma anche curiosità sul popolo e la cultura locale.

Ad ogni viaggio, porti a casa un pezzetto di saggezza in più!

10. Scopri nuove abitudini

Quando alloggio con Airbnb – cosa che, avrai capito, succede molto spesso – mi fermo un attimo ad osservare ciò che mi circonda. Non parlo solo del paesaggio, ma anche delle persone e le loro abitudini.

Mi piace immaginare la loro vita lì, fare paragoni con la mia o con quella di altre persone che ho osservato. Anche questa è una grande lezione di vita che puoi imparare da ogni viaggio, proprio partendo dalle piccole cose.

Allora sei pronto a prenotare e partire?

No, fermo un attimo.

Sono sicuro che tu lo sia, ma ti manca l’ultimo importante dettaglio!

Approfitta del mio coupon Airbnb e comincia a risparmiare fin da subito!