Home » Europa » Cosa Vedere in Irlanda: Folletti, Birra e Landscape

Cosa Vedere in Irlanda: Folletti, Birra e Landscape

[ratings]

Prepara i bagagli e parti per visitare Irlanda, Eire per i locali, una stupenda isola europea a nord-ovest del Regno Unito. Una terra verde e collinare, con coste rocciose e frastagliate, castelli e piccoli centri urbani. Un paesaggio romantico e malinconico, affascinante e suggestivo.

Organizzare un viaggio in Irlanda è molto semplice: puoi prendere uno dei tanti voli low cost per Dublino da uno dei maggiori aeroporti italiani. Puoi pianificare il tuo itinerario per un weekend, per partire con solo un bagaglio a mano, oppure scegliere un itinerario di 10 giorni in Irlanda.

Viaggio in Irlanda consigli

Come ti anticipavo, puoi comprare un volo low-cost per Dublino ad un prezzo inferiore a 50 €.

Per gli spostamenti interni ti consiglio di utilizzare mezzi pubblici come gli autobus e treni. Sono economici e frequenti, ottimi mezzi per visitare l’Irlanda.

Un treno Dublino Cork, ad esempio, costa tra i 20 e i 30 € e ci impiega 2 ore e mezza. Come risparmiare sul biglietto del treno: compra una corsa presto la mattina o verso sera, puoi risparmiare fino a una decina di euro.

Una soluzione alternativa è quella di noleggiare un’auto.

Viaggiare in Irlanda in auto è comodo ed è il modo più veloce per raggiungere la tua destinazione. Ricordati che da buoni anglosassoni, anche il popolo d’Irlanda guida a sinistra.

Quando andare in Irlanda

Il miglior periodo per andare in Irlanda è tra maggio e settembre. Questo periodo coincide con la stagione più calda e soleggiata. Ma diciamocelo: l’Irlanda è una meta fantastica e puoi visitarla in ogni stagione!

Un’ottima alternativa è visitare l’Irlanda in occasione di Saint Patrick’s Day, il 17 Marzo. San Patrizio è il santo patrono del paese e come tale viene festeggiato tra parate di irlandesi con il costume e fiumi e fiumi di birra! Un’esperienza da non perdere.

Quanto costa andare in Irlanda

Organizzare il tuo budget per l’Irlanda è semplice perché non hai bisogno di cambiare valuta. Per quanto riguarda il tuo alloggio, hai l’imbarazzo della scelta. Metti da parte 20/25 € a notte per un posto letto negli ostelli a Dublino, più in generale in Irlanda. Ti consiglio di cercare su Booking, puoi trovare molti alloggi di diverse fasce di prezzo in tutte le città Irlandesi.

Molto popolari sono anche i b&b in Irlanda: una camera costa circa 40 €. Per ottimizzare i costi, puoi anche scegliere di affittare una casa vacanza con Airbnb o molte altre valide alternative.

I costi per il cibo in Irlanda sono molto simili a quelli del nostro paese. Non perderti gli scones per colazione: sono economici e deliziosi! Per pranzo e cena trovi i classici fast food, ma ti consiglio di provare un pub per un’esperienza più locale, aspettati di spendere sui 15 o 20 € ma ne vale assolutamente la pena.

Ovviamente non dimenticarti di provare l’orgoglio nazionale: Unire le parole Guinness Irlanda è come parlare della pizza per noi Italiani. Come risparmiare sui pasti? Se esci presto per cena alcuni ristoranti possono offrire offerte di “early bird”, dove si può mangiare più economico se si inizia (e quindi si finisce) intorno le 17:30.

Cosa mangiare in Irlanda

Se sei in un pub in Irlanda , ordina una Full Irish Breakfast . Qui le giornate cominciano sempre con uova e bacon. Io adoro la loro tradizione culinaria e non posso fare a meno di mangiare in Irlanda. Per colazione puoi anche prendere gli scones: sono dei muffin rotondi, da riempire con burro e marmellata!

Cosa mangiare assolutamente a Dublino

  • Irish stew uno spezzatino di agnello o montone, stufato con verdure
  • Cottage Pie carne macinata mista a verdure ricoperta di uno strato di puré di patate e cotta al forno.
  • Beef and Guinness Stew stufato di manzo cotto nella birra nazionale.

Inutile dirti che i piatti tipici in Irlanda sono ottimi se li accompagni ad una bella birra nera ghiacciata! Non perdere la Guinness in Irlanda: questa birra è l’orgoglio nazionale del paese.

Città dell’ Irlanda

Quali sono le destinazioni che non puoi perdere se stai per andare in Irlanda? Qui di seguito voglio darti alcuni suggerimenti sui luoghi da visitare, quelli magici, pieni di storia e cultura che ogni viaggiatore che si rispetti dovrebbe assolutamente vedere.

Visitare Dublino e dintorni

Dublino è la capitale dell’Irlanda e anche la città più popolata. Non è una metropoli, ma resta comunque una delle capitali europee da vedere. Un centro più piccolo, meno affollato, vivibile e colorato.

Visitare Dublino risulta sempre nella lista di ogni amante dei viaggi, se hai in programma di vedere Dublino in lungo e in largo, ti consiglio di acquistare il Dublin Pass, che copre l’accesso a 33 diverse attrazioni con un colo ticket.

Ancora ti chiedi cosa fare a Dublino ? Ti propongo alcune idee:

  • Guinness Storehouse Dublino la storica fabbrica che dal 1759 appassiona visitatori da tutto il mondo. La visita alla storehouse, che si trova nel centro di Dublino, costa circa 20 € e include anche un abbondante assaggio di questa famosa birra irlandese.
  • St Patrick’s Cathedral la più grande e famosa cattedrale in Irlanda, un must di ogni viaggio a Dublino. Qui è dove San Patrizio celebrava il battesimo ai capiclan celti.
  • Merrion Square nonostante il nome, questo highlight di Dublino è un parco non una piazza contornato da edifici georgiani, tra i quali la residenza dello scrittore Oscar Wilde. Il parco ospita infatti un’eccentrica statua in suo onore.
  • Grafton Street non ci sono dubbi, questo è il posto giusto per lo shopping a Dublino. Puoi trovare di tutto: dai negozi locali di antiquariato alle grandi firme.
  • Quartiere Temple Bar se sei a Dublino e vuoi tenere aggiornati i tuoi social, sei nel quartiere giusto. Questo quartiere è il fulcro dell’arte e della creatività della capitale irlandese.

Kilkenny cosa vedere

Nel pieno della campagna irlandese troviamo la cittadina di Kilkenny. Come raggiungere Kilkenny da Dublino? Prendi un autobus oppure un treno: ci impieghi poco più di 1.5 ore.

Qui puoi visitare il castello medievale di Kilkenny che è solo uno tra i moltissimi castelli che puoi visitare in Irlanda.
Da non perdere a Kilkenny è la visita guidata alle Dunmore Caves. Queste grotte calcaree, che si trovano a soli 10 km dalla cittadina, sono le più famose in Irlanda.

Da vedere a Galway

Sulla costa opposta rispetto alla capitale, affacciata su una baia da cui prende il nome, trovi una stupenda città chiama Galway. La distanza Dublino Galway è di 200 km.

Puoi visitare Galway e raggiungerla con un autobus dalla capitale in 2.5 ore.
Ecco cosa non perdere a Galway durante il tuo viaggio:

  • Scogliere di Moher il luogo più suggestivo della costa occidentale, si trova a circa 1.5 ore di macchina da Galway. Qui puoi ammirare gratuitamente il miglior panorama in Irlanda: non dimenticare la tua macchina fotografica!
  • Castello di Dunguaire. Questo castello nella contea di Galway è un must di un viaggio in Irlanda. Si affaccia sulla pittoresca baia della città di Galway, e offre giardini e parchi ottimi per passeggiate e perché no, un picnic.

Cosa vedere a Cork

La città medievale di Cork si trova a 3 ore a sud di Dublino. Come puoi immaginare, anche qui puoi visitare castelli tra cui ti consiglio il Blackrock Castle e il suo osservatorio. Una realtà alla Games of Thrones è un punto fisso da non perdere a Cork.

Se ti avanza tempo, puoi visitare l’English Market a Cork. Trovi banchetti con frutta e verdura fresca, ma anche spuntini economici, ottimi per contornare il tuo viaggio low cost in Irlanda.

Irlanda cosa vedere

Irlanda cosa vedere in 3, 4, 7 giorni. Ecco i miei itinerari costruiti giorno per giorno. Come tutti gli itinerari le attività e i luoghi variano in base ai propri interessi, tuttavia ho cercato di trovare un buon compromesso.

Cosa vedere in Irlanda in 3 giorni

In tre giorni in Irlanda si può avere un piccolo assaggio di tutto. Ecco come farlo!

Giorno #1 Visita i quartieri centrali di Dublino: la Cattedrale di San Patrizio, la Guinness Storehouse, Merrion Square, lo zoo.

Giorno #2 Prendi parte ad un tour da Dublino verso la scogliera di Moher e la baia di Galway, alcuni tra i luoghi più belli in Irlanda.

Giorno #3 Spostati più a sud verso Kilkenny per visitare uno trai i più noti castelli in Irlanda.

Cosa vedere in Irlanda in 4 giorni

Se hai solamente 4 giorni per visitare l’Irlanda, ti consiglio di cercare un alloggio a Dublino per tutto il tuo viaggio. Visitare Cork e altre città in Irlanda, in giornata dalla capitale, non è poi così complicato.

Giorno #1 Scopri la stupenda capitale d’Irlanda: ti consiglio di cominciare dai musei del centro, le distillerie, i ponti, Merrion Square e la Cattedrale di Saint Patrick.

Giorno #2 Tour alla scoperta di Kilkenny, la città medievale.

Giorno #3 Tour guidato alla scoperta delle scogliere di Moher e Galway bay.

Giorno #4 Rimani a Dublino per il tuo ultimo giorno in Irlanda. Puoi visitare la biblioteca del Trinity College e poi sfogarti a Grafton street, centro dello shopping a Dublino, per i souvenir di viaggio.

Cosa vedere in Irlanda in 7 giorni

Per il tuo itinerario di una settimana in Irlanda ti propongo un tour un po’ alternativo.

Giorno 1 Atterrato a Dublino, spostati subito verso la costa ovest. Ti consiglio di noleggiare un auto, così puoi personalizzare il tuo itinerario in Irlanda al massimo. Trova il più comodo tra i milioni di alloggi a Galway.

Giorno 2 Visita la baia di Galway e l’omonima cittadina. Prenditi il tempo necessario per ammirare lo stupendo panorama delle scogliere di Moher.

Giorno 3 Organizza una gita al castello di Dunguaire, a meno di un’ora da Galway. Approfitta del viaggio di rientro in albergo per un’emozionante coastal drive, guidando tra le frastagliate coste irlandesi.

Giorno 4 Lascia il tuo alloggio a Galway e parti verso sud. Guida per circa 3 ore fino a Cork. E’ importante partire presto, per avere più tempo nel pomeriggio per visitare Cork. Da non perdere qui il Blackrock Castle, le colorate gallerie d’arte del centro e i pub. Non dimenticarti di esplorare il mercato centrale, chiamato English Market, per tutti i prodotti tipici irlandesi.

Giorno 5 Guida (oppure prendi un autobus) fino a Kilkenny, nel verde irlandese della campagna. Ci si impiegano circa 2 ore.

Visitare Kilkenny in una giornata è possibile: visita la parte medievale della città, tra cui il Castello di Kilkenny, parchi e cattedrali. Se ti avanza del tempo, 10 km a nord della città puoi vedere le Dunmore Caves, le più famose grotte in Irlanda.

Giorno 6 Svegliati presto, la capitale irlandese ti aspetta! Se hai noleggiato un auto, ti consiglio di riconsegnarla ora. Visitare Dublino è semplicissimo a piedi e con i mezzi pubblici.

Parti dalla Cattedrale di San Patrizio, un simbolo per gli Irlandesi, poi visita il centro storico, le gallerie d’arte, il quartiere Temple Bar. Dedica il pomeriggio alla visita alla Guinness Storehouse, oppure al museo dedicato allo whiskey.

Giorno 7 E’ il tuo ultimo giorno in Irlanda. Che c’è di meglio di un po’ di shopping? Da non perdere per il tuo shopping a Dublino sono Grafton Street e i grandi magazzini nelle vicinanze. Per un po’ di relax di fine vacanza, scopri i vicini parchi del Trinity College e la sua famosissima biblioteca.

Qui puoi prenotare in anticipo le migliori attività risparmiando tempo e denaro una volta arrivato in Irlanda.

Sei hai letto tutto fino a qui ti faccio i miei complimenti, la guida finisce qui, se non ti è bastata e vuoi conoscere molto di più su questo bellissimo paese.

Bye bye