Home » Lapponia » Saariselka: visita l’estremo nord della Lapponia

Saariselka: visita l’estremo nord della Lapponia

[ratings]

Famoso come punto di avvistamento dell’Aurora Boreale, Saariselka è un piccolo villaggio che sorge in prossimità del Parco Nazionale Urho Kekkonen, nel cuore della Lapponia.

Nell’immaginario comune questo villaggio viene solitamente associato a quei meravigliosi igloo di vetro immersi nella foresta innevata, ma in realtà ha molto di più da offrire di un semplice pernottamento a contatto con la natura.

Vicino a Saariselka trovi infatti:

  • Alcuni dei più bei Parchi nazionali della Finlandia.
  • I villaggi abitati dalla cultura Sami.
  • La possibilità di ammirare l’Aurora Boreale in inverno e il Sole di Mezzanotte in estate.

Dove si trova Saariselka

Dove si trova Saariselka?

La cittadina sorge nel cuore della Lapponia finlandese, a circa:

  • 260 km da Rovaniemi.
  • 250 km a Nord del Circolo Polare Artico.

Si tratta di una delle mete più autentiche e suggestive della Lapponia in quanto Saariselka altro non è che un piccolo villaggio tradizionale di circa 350 abitanti, facente parte del comune di Inari.

La regione di Inari, insieme alla confinante Ivalo, conta in totale circa 7000 abitanti.

In questa zona si trova inoltre una delle più grandi comunità Sami della Finlandia, la quale conta addirittura 2000 individui che abitano nei dintorni del villaggio.

Come arrivare a Saariselka

La regione dove sorge la cittadina è particolarmente remota e non semplice da raggiungere per chi non è un locale o un esperto del paesaggio artico.

Questi aspetti sono sicuramente da mettere in conto, quando si vuole raggiungere questa cittadina dell’estremo nord.

Come arrivare a Saariselka?

Come raggiungere Saariselka: Il percorso più veloce

Senza dubbio, la soluzione più semplice, economica e veloce per raggiungere Saariselka è quella di prendere un volo.

Al momento non esistono voli diretti dall’Italia: pertanto, è necessario fare scalo ad Helsinki.

In seguito, devi imbarcarti su un volo interno diretto a Rovaniemi oppure all’aeroporto di Ivalo.

La Finlandia non è propriamente una destinazione economica ma, prenotando per tempo, è possibile trovare voli a buon prezzo per Helsinki partendo dalle principali città europee.

Le principali località turistiche del paese sono poi ben collegate alla capitale attraverso numerosi voli interni.

E per quanto riguarda il trasferimento dell’aeroporto di atterraggio a Saariselka?

  • Da Rovaniemi è possibile raggiungere Saariselka in circa 3 ore di autobus.
  • Da Ivalo la tratta dura solamente 20 minuti.

Percorsi alternativi per arrivare a Saariselka

Esistono percorsi alternativi per raggiungere Saariselka?

Se proprio ne vuoi trovare, sì che esistono.

Non ti garantisco però che siano un risparmio: non di tempo e non di soldi.

Ma sono sicuramente un’esperienza totalmente diversa.

Di quali modi parlo?

Il primo, è l’auto.

Ti sconsiglio di partire con la tua auto dall’Italia (tenendo conto delle infinite ore di viaggio).

Puoi però scegliere di noleggiare una macchina all’aeroporto di Helsinki e partire verso nord.

Non preoccuparti: in Finlandia le strade interne sono ben tenute e gli spostamenti risultano quindi piuttosto agevoli anche durante l’inverno.

Così potrai non solo raggiungere Saariselka, ma anche spostarti in totale autonomia all’interno del paese.

Un altro metodo per arrivare a Saariselka è quello di utilizzare i mezzi pubblici finlandesi:

Cosa vedere a Saariselka

Saariselka è un piccolo villaggio tradizionale e per questo non offre lo stesso numero di attività delle altre maggiori città della Finlandia.

Da qui puoi facilmente raggiungibile altri centri lapponi: prima di partire scopri cosa vedere a Rovaniemi e nella regione del Circolo Polare Artico.

Allora, cosa si può vedere a Saariselka?

Visitare l’edificio Siula

Il paesino di Saariselka è molto piccolo e si visita in poco tempo, ma merita sicuramente di essere vissuto ed ammirato.

Durante la passeggiata nel villaggio vale assolutamente la pena visitare l’edificio Siula.

Questa attrazione offre l’ingresso gratuito per tutti ed è aperta dalle 9.00 alle 20.30 tutti i giorni.

Interessanti sono le due mostre che si trovano al suo interno:

  1. Destination Northernmost Europe, tratta la cultura nordica e gli aneddoti ad essa collegati, oltre che la storia del paese, la sua natura e i viaggi. Questa mostra è particolarmente nota per il suo teatro panoramico che mostra a rotazione sei diversi programmi, ognuno dei quali dura pochi minuti, relativi alla flora e alla fauna locali.
  2. Finnmark Trail, nella quale è esibita la bellezza della natura lappone e vengono mostrate tutte le escursioni che si possono fare nei dintorni di Saariselka, alla scoperta della natura lappone più incontaminata.

La casa di Santa Claus

Poteva mancare una casa di Santa Claus a Saariselka?

Seguendo le tradizioni finlandesi, ovviamente no.

Come già visto con il Santa Park e Santa Village di Rovaniemi, anche a Saariselka è possibile visitare la casa dove Santa Claus riposa insieme ai suoi aiutanti prima di partire a consegnare i doni la notte di Natale.

All’interno della casa di Babbo Natale si trovano molte attività dedicate ai bambini, molte delle quali sono gratuite.

E come rinunciare a richiedere un incontro privato con Babbo Natale in persona?

Cosa vedere a Saariselka e dintorni

Oltre alla particolarità del piccolo villaggio, ciò che rende la zona veramente speciale è la presenza dei Parchi Nazionali e di molte attrazioni naturali che permettono di entrare a stretto contatto con la flora e la fauna lappone.

Cosa vedere nei dintorni di Saariselka?

Vediamo insieme.

Parco Nazionale Urho Kekkonen

Istituito nel 1983, il Parco Nazionale Urho Kekkonen è senza dubbio il parco naturale più importante della Lapponia.

Si estende per una superficie di 2.550 km² che va dall’area Raututunturit Saariselka alle foreste di Savukoski e Nurttijoki e offre la possibilità di immergersi nella natura selvaggia artica.

Il parco, che deve il suo nome al presidente e primo ministro finlandese, fu istituito con lo scopo di tutelare i diversi ecosistemi della Lapponia e preservare gli allevamenti tradizionali di renne, permettendo agli animali di passeggiare liberi ed indisturbati nel loro habitat naturale.

All’interno di quest’area ci sono due centri visitatori dove puoi conoscere a fondo il parco nazionale:

  1. Il Centro visita Koilliskaira è aperto tutto l’anno e offre la possibilità di visitare una mostra permanente sul parco e molte altre mostre temporanee. Oltre ad una mostra multimediale, sono presenti sportelli per acquistare licenze di pesca, acquisire informazioni sulle escursioni e prenotare i tuoi soggiorni nei cottage della zona. Infine, ti permette di accedere gratuitamente alla riserva naturale.
  2. Il Centro visita di Savukoski è invece aperto solamente durante la stagione estiva, ossia da inizio Giugno a fine Settembre, mentre durante il resto dell’anno è accessibile solamente su appuntamento. Anche qui si possono trovare molte informazioni riguardanti le escursioni nel parco, una mostra e delle proiezioni di diapositive.

All’interno del parco si trova la più fitta rete di capanne e rifugi della Finlandia, perfetti per fermarsi a riposare e rifocillarsi durante le escursioni di trekking nella natura.

Cerchi i punti più scenici e famosi del Parco Urho Kekkonen?

Chiedi indicazioni per il lago Luirojärvi e la collina Sokosti.

Il Parco Nazionale di Lemmenjoki

Fondato nel 1956, il Parco Nazionale di Lemmenjoki è il più grande della Finlandia.

Con un’estensione di ben 2.850 km², è una delle più grandi foreste selvagge e disabitate d’Europa ed è attraversato dall’omonimo fiume Lemmenjoki.

Puoi visitare il parco seguendo uno dei moltissimi percorsi suggeriti e tracciati al suo interno.

Da non perdere assolutamente durante la visita di questo parco sono:

  • Il villaggio di Lemmenjoki.
  • Il villaggio Sami di Lisma.

Gold Prospector Museum

A Tankavaara, a circa mezz’ora di auto da Saariselka, è possibile visitare il Gold Prospector Museum.

Questo luogo è particolare e merita una visita, anche in giornata, da Saariselka.

È infatti l’unico museo al mondo in cui vengono raccontate le corse all’oro che segnarono la regione a nord del Circolo Polare Artico, a partire dai tempi passati fino ad arrivare ai giorni nostri.

Il villaggio Sami di Nellin

Percorrendo circa 72 chilometri da Saariselka, puoi raggiungere in circa un’ora di macchina il villaggio Sami di Nellin.

Questo piccolo villaggio è situato sulle rive del Lago Inari, al confine con la Russia.

È un luogo meraviglioso perché fa da patria all’incontro tra tre culture:

  • I Sami di Inari.
  • Sami finlandesi.
  • I Sami Skolt.

Tra le cose più interessanti da vedere in questi luoghi ci sono le due aree naturali Tsarmitunturi e Vätsäri.

Il Lago Myössäjärvi

Le attrazioni a nord di Saariselka non finiscono qui: a circa 50 minuti di macchina è possibile raggiungere il Lago Myössäjärvi.

La regione del lago si sposa perfettamente con l’idea collettiva del panorama artico in Lapponia.

Il paesaggio intorno al lago è infatti particolarmente scenografico: ammira le grandi rocce che in inverno si ricoprono di neve trasformandosi in vere e proprie sculture di ghiaccio.

Cosa fare a Saariselka

Se penso alle cose da fare a Rovaniemi e in Lapponia, potrei scrivere un intero romanzo.

La regione artica offre infatti la possibilità di prendere parte alle attività più incredibili, alla scoperta di un paesaggio remoto e di una cultura particolare.

E quando usciamo dalla capitale della Lapponia?

Quali sono le cose da fare a Saariselka?

Nonostante le dimensioni ridotte del villaggio di Saariselka, l’area circostante offre numerose attività che si possono svolgere sia in estate che in inverno.

Cosa fare a Saariselka in estate

Iniziamo con le attività da fare con la bella stagione a Saariselka.

Quali sono?

Gold digging: andare alla ricerca dell’oro

Tra le attività più divertenti e coinvolgenti che si possono fare a Saariselka, da non perdere è il gold digging, ovvero la ricerca dell’oro.

A livello storico, questa regione è infatti conosciuta per le corse all’oro avvenute nei secoli passati.

La prima di queste ebbe inizio alla fine dell”Ottocento e proseguí fino ai primi anni del Novecento. In questo periodo furono scoperti dei depositi d’oro nell’area di Tankavaara.

Le ricerche ripresero nel 1945 sulle sponde del fiume Lememjoki, per poi espandersi anche nelle aree circostanti.

Al giorno d’oggi si possono trovare ancora alcuni cercatori d’oro che riescono a guadagnarsi da vivere tramite questa attività e che possono essere emulati tramite le Gold Digging Excursions.

Si tratta di vere e proprie escursioni in cerca dell’oro sulle sponde del fiume Lemmenjoki o nell’area di Laanila e possono durare dalle 3 alle 7 ore circa.

La zona nei dintorni di Saariselka offre anche numerose capanne e punti di avvistamento dedicati al birdwatching.

Escursioni: a piedi o con mezzi alternativi

La regione di Saariselka è un’area incontaminata tutta da scoprire.

Quale miglior modo di esplorare se non organizzando una bella escursione?

Nei dintorni di Saariselka sono presenti moltissimi sentieri escursionistici che si possono percorrere sia a piedi che in mountain bike.

Questi sentieri costeggiano le foreste e portano fino in cima delle più belle colline di questa zona.

Uno dei sentieri da trekking più gettonati è quello che porta in cima alla Kiilopää, dalla quale si ha una meravigliosa vista panoramica sull’Urho Kekkonen National Park.

Nelle giornate più limpide, si possono avvistare anche le cime più lontane della regione.

Buone notizie per gli amanti del campeggio: in estate è possibile percorrere anche trekking di più giorni nella natura lappone.

Grazie alla grande presenza di corsi d’acqua, quest’area è perfetta per essere esplorata in canoa o in kayak le sponde dei fiumi Lemmenjoki e Ivalojoki o esplorare il lago Inarijärvi.

In autunno la natura lungo i corsi d’acqua del fiume Lemmenjoki e sul lago Inarijärvi si trasforma, dando vita ad quella esplosione di colori tipica di questa zona.

Il modo migliore per ammirare questo spettacolo, se rinunci alla canoa, è senza dubbio a bordo di una crociera fluviale.

Disponibili in tutte le stagioni, le escursioni a cavallo sono un’altra ottima alternativa modo per ammirare la natura selvaggia della regione finlandese.

Cosa fare a Saariselka in inverno

La stagione bella è giunta al termine, lasciando spazio a fredde e buie giornate invernali.

Cosa fare a Saariselka in inverno?

Trekking con le ciaspole

Fa freddo ma non vuoi rinunciare ad una escursione attraverso il paesaggio artico?

A partire dalla fine di Novembre, ovvero durante l’inverno lappone, molti dei percorsi sopra menzionati sono percorribili anche con le ciaspole.

Tra i percorsi di trekking con le ciaspole più belli va menzionato quello che porta sulle cime della Lisakkipää passando per il canyon Pääsiäiskuru.

Non sai come vestirti in Lapponia per queste occasioni?

Ricorda che puoi sempre noleggiare tutta l’attrezzatura direttamente sul posto.

Impianti sciistici: fondo, discesa e slittino

da Ottobre a Maggio, i dintorni di Saariselka sono perfetti anche per praticare sport invernali grazie ad alcuni impianti sciistici.

Qui si possono trovare ben 200 km di piste per lo sci di fondo. Tra queste, 34 km sono illuminati per permettere di sciare anche con il buio.

Oltre alle pista di fondo, a Saariselka si trovano anche impianti adatti agli amanti delle discese.

Sono comprese in questo impianto ben 15 piste, di cui 7 illuminate, e 6 impianti di risalita.

Ancora non ne hai abbastanza dell’adrenalina?

In prossimità delle piste di discesa, si trova la collina Kaunispää: è qui che puoi provare l’emozione di scendere lungo la pista di slittino più lunga della Finlandia.

Tour in motoslitta: le Luci del Nord e la pesca artica

Durante la stagione invernale è possibile prendere parte a tour in motoslitta con diversi itinerari, per esplorare la natura incontaminata tipica della regione lappone.

I più temerari possono anche scegliere di noleggiare una motoslitta ed esplorare la zona in autonomia.

Per noleggiare una “snowmobile” è necessario acquistare uno speciale permesso che autorizza a transitare sui percorsi dedicati nei dintorni di Inari.

Quali sono i requisiti per ottenere il permesso?

Ti basta avere:

  • Più di 15 anni.
  • Una patente italiana valida.

Le motoslitte devono sottostare alle stesse regole di guida degli altri veicoli su strada, per cui bisogna fare attenzione a:

  • Rispettare i limiti di velocità.
  • Indossare sempre il casco.
  • Tenere i fari accesi, sempre.
  • Non superare il tasso alcolemico consentito dalla legge.

Inoltre il periodo invernale è perfetto per partire alla caccia di stupendi panorami artici, nel periodo delle Luci del Nord.

Lasciati guidare dalle guide locali più esperte in uno dei Northern Lights Tours che accompagnano i turisti lontano dall’inquinamento luminoso dei centri abitati per ammirare il fenomeno dell’Aurora Boreale.

Si organizzano inoltre dei tour di ice fishing (pesca artica) aperti a chiunque desideri fare esperienza di una tradizionale battuta di pesca in puro stile lappone.

Safari con le renne o con gli husky

Un altro grande classico della regione lappone, è il safari con le renne o con gli husky.

Questi stupendi abitanti delle zone artiche ti accompagnano alla scoperta del paesaggio, trainando comode slitte attraverso le ampie foreste.

E come resistere al freddo?

Non preoccuparti, prenotando un tour guidato a bordo di una slitta avrai a tua disposizione:

  • Vestiti termici adatti alle temperature più rigide.
  • Caldissime coperte in pelle di renna, in puro stile lappone.

Cosa mangiare a Saariselka

Un viaggio non è completo se non si assaggia la cucina locale. Lo stesso vale certamente per la Lapponia.

Cosa mangiare a Saariselka?

La cucina lappone si basa prevalentemente su piatti di carne di renna e alce, che si può mangiare in diverse cotture:

  • Affumicata.
  • Arrosto.
  • Stufata.
  • Insaccata.

La vicinanza di numerosi corsi d’acqua offre la possibilità di assaggiare molte altre pietanze a base di pesce.

I piatti di pesce sono il risultato dell’intensa attività di pesca del salmone, ingrediente immancabile nella cucina finlandese.

Dove mangiare a Saariselka

Quali sono i posti migliori per assaggiare la vera cucina lappone?

Quindi, dove mangiare a Saariselka?
Eccoti un paio di idee.

Laanilan kievari

Laanilan kievari è uno dei ristoranti più noti di Saariselka.

Qui è possibile gustare degli ottimi piatti tipici a base di selvaggina.

Pirkon Pirtti

Pirkon Pirtti è invece la scelta ideale per gli amanti del pesce fresco.

Si tratta di un ristorante accogliente dal quale, nel periodo invernale, è talvolta possibile anche vedere l’aurora boreale.

Saariselka hotel: i migliori alloggi della città

Saariselka è una delle mete turistiche più popolari della Lapponia ed è comodamente raggiungibile dalla capitale lappone.

Puoi infatti scegliere di dormire a Rovaniemi, spostandoti a nord solo per visite in giornata.

Oppure puoi scegliere uno tra i molti hotel e resort a Saariselka.

Alcune strutture della zona offrono la possibilità di pernottare in meravigliosi igloo di vetro immersi nella natura.

Si tratta di un’esperienza da fare assolutamente almeno una volta nella vita:

  • Addormentarsi osservando le stelle.
  • Ammirare l’aurora boreale.
  • Svegliarsi con i primi raggi di sole del mattino.

Vediamo quindi alcuni tra i migliori alloggi della città.

Kakslauttanen Arctic Resort

Forse uno dei resort più famosi di Saariselka, il Kakslauttanen Arctic Resort è situato appena fuori del villaggio e offre camere di diverso tipo a seconda delle preferenze.

Puoi infatti prenotare, a tua scelta:

  • Meravigliosi igloo di vetro di diverse dimensioni.
  • Romantici cottage in legno.

Alcune tra queste soluzioni sono complete di una cupola panoramica in vetro per ammirare il cielo.

Alla reception della struttura puoi anche trovare tutte le informazioni necessarie sul villaggio di Saariselka e prenotare direttamente le tue escursioni preferite.

Northern Light Village

Uno dei migliori resort per rapporto qualità-prezzo, il Northern Light Village offre la magnifica esperienza di alloggiare in meravigliosi igloo in vetro immersi nella foresta circostante la struttura.

Lasciati trasportare attraverso l’emozionante e suggestivo panorama e fatti coinvolgere in una delle moltissime attività tipiche della Lapponia.

Così, puoi anche conoscere la cultura locale ancor più da vicino.

Lake Inari Mobile Cabins

Preferisci alloggiare leggermente fuori da Saariselka, rimanendo sempre nel comune di Inari?

Allora ti consiglio di passare la notte ad osservare il cielo stellato e le luci dell’aurora boreale direttamente sulle sponde del lago ghiacciato della cittadina lappone.

Le cabine del Lake Inari Mobile Cabin sono piccole unità abitative complete di tutto il necessario per passare una notte indimenticabile immersi nella natura.

Ogni cabina è posata su grossi sci in legno e dotata di un gancio di traino tramite il quale viene agganciata ad una motoslitta e trainata nel bel mezzo del lago ghiacciato.

Emozionante e unico allo stesso tempo.

Bene, ci siamo.

È venuto il tuo momento di ricapitolare tutto ciò che ti ho appena raccontato sul villaggio nordico di Saariselka.

Ora sai:

  • Come raggiungere e come visitare.
  • Cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare.
  • Come passare il tuo tempo.

Non c’è luogo migliore in Finlandia per entrare a stretto contatto con le foreste della Lapponia: sei pronto a partire per una nuova strepitosa avventura?

Buon viaggio in Finlandia!

Bye bye.