Home » Europa » Italia » Alberobello

Alberobello: guida turistica della città dei Trulli

Alberobello è una delle località belle belle più particolari del sud Italia.

Il borgo è uno dei più famosi in Italia grazie alla sua sua particolarità architettonica che contraddistingue le costruzioni che si trovano qui.

Alberobello è infatti la città dei Trulli. Per chi non li conoscesse, i trulli sono particolari costruzioni di forma conica, costruite con pietra a secco che caratterizzano l’architettura della città.

Il borgo dei trulli si trova in Puglia ed è una tappa fondamentale da mettere in lista se si sta programmando una vacanza in questa splendida regione del sul Italia.

Alberobello è una piccola cittadina, essa conta infatti circa 10 617 abitanti, ma d’estate si anima con il turismo italiano e estero.

La città si è infatti guadagnata negli ultimi anni anche il prestigioso riconoscimento della bandiera arancione de Touring club italiano.

I trulli sono anche riconosciuti come patrimonio dell’umanità dall’Unesco.

Sei pronto a scoprire tutto ciò che ti serve per programmare la tua vacanza nel borgo pugliese? Nei prossimi paragrafi troverai tutto quello di cui hai bisogno.


Come raggiungere Alberobello

Alberobello è una cittadina pugliese che si trova in provincia di Bari.

Nei prossimi paragrafi troverai tutte le informazioni per arrivare in città con la massima comodità. Individueremo inoltre la migliore opzione per raggiungere Alberobello a seconda di quale sia la tua città di partenza.


Come raggiungere Alberobello in auto

Raggiungere Alberobello in auto è una delle opzioni più comode per arrivare direttamente in città senza dover fare troppi cambi o ricorrere a combinazioni di mezzi di trasporto differenti.

Per chi proviene da Nord, il mio consiglio è di percorrere l’autostrada Bologna-Taranto. L’uscita autostradale più vicina ad Alberobello è Gioia del Colle.

Una volta uscito dovrai imboccare la strada statale 117 e in seguito la 604 in direzione Alberobello.

Per chi invece proviene da sud, la strada che consiglio di percorrere è la statale 106, imboccare poi la numero 7 e infine la statale numero 100. L’uscita è quella di Alberobello.


Come raggiungere Alberobello in treno

In treno è facile raggiungere Alberobello dalle maggiori città italiane. I collegamenti con la vicina Taranto o Bari sono frequenti e collegano tutta Italia.

Una volta raggiunta una di queste due mete potrai proseguire con un cambio treno ed arrivare direttamente ad Alberobello.

Per conoscere gli orari delle varie corse disponibili del treno puoi consultare i siti di Trenitalia o delle Ferrovie dello Stato.


Come raggiungere Alberobello in autobus

L’autobus è solitamente una delle soluzioni più convenienti per raggiungere una città. Per quanto riguarda Alberobello la compagnia che consigliamo di consultare è Autolinee Marino.

Sul sito web della compagnia si possono trovare tutte le numerose corse che arrivano ad Alberobello dalle maggiori città italiane.

Se un collegamento diretto non fosse disponibile è possibile arrivare a Bari e poi cambiare per Alberobello.


Cose da fare e vedere a Alberobello

Alberobello attrae ogni anno migliaia di turisti alla scoperta delle sue meraviglie e delle sue atmosfere davvero uniche al mondo.

Nei prossimi paragrafi ho riassunto per te le migliori attrazioni turistiche e culturali da non perdere assolutamente se si programma una visita ad Alberobello.


Rione Monti

rione monti alberobello

Il Rione Monti è una zona di Alberobello costituita da otto stradine strette e irregolari dove si concentrano 1030 trulli.

Le strade del Rione si congiungono sulla sommità del colle dove sorge la chiesa di Sant’Antonio da Padova.

In questa zona si trovano la maggior parte dei trulli della città, alcuni dei quali caratterizzati da una storia davvero singolare.

Questo è l’esempio dei, per citarne solo due, Trulli Siamesi: due edifici uniti sulla sommità ma con due ingressi separati.

La leggenda vuole che i trulli appartenessero a due fratelli e che vennero divisi a causa dall’amore dei due per la stessa donna.

In questa zona troviamo molti negozi di souvenir per lo shopping in città.

Come arrivare: il rione si trova in pieno centro
Orari:sempre aperto
Costo Biglietto: gratuito

Rione Aia piccola

Il Rione Aia Piccola è una zona che comprende altri 400 trulli.

A differenza del Rione Monti, qui i trulli sono quasi tutti abitati.

Si tratta di una zona residenziale, ancora piuttosto lontana dalle masse di turisti che affollano invece le zone con attività commerciali.

Per questo motivo è l’ideale per respirare un’atmosfera ancora autentica e lontana dal presente.

È in questa zona che sorge il Trullo Sovrano.

Come arrivare: a piedi dal centro in pochi minuti
Orari: sempre aperto
Costo Biglietto: gratuito

Trullo sovrano

trullo sovrano alberobello

Il Trullo Sovrano si trova all’interno del Rione Aia Piccola.

Si tratta di un enorme trullo dalla facciata davvero grande che oggi ospita una casa museo visitabile tutto l’anno.

Questo è l’unico esempio esistente di trullo a due piani.

Il Trullo Sovrano fu edificato nella prima metà del Settecento per volere della famiglia del sacerdote Cataldo Perta, che lo utilizzò come dimora personale.

La casa Museo che sorge al suo interno ospita gli arredi e i manufatti appartenuti all’epoca della sua costruzione.

Il Trullo Sovrano fa parte oggi del patrimonio riconosciuto dall’Unesco.

Come arrivare: a piedi dal centro storico
Orari:Novembre–Marzo 10:00 – 13:15/15:30 – 18:00; Aprile – Ottobre 10:00–13:15 / 15:30-19:00
Costo Biglietto: intero 2,00€; ridotto 1,5€

Casa Pezzolla

casa pezzolla alberobello

Casa Pezzolla è un complesso architettonico unico nel suo genere.

Si trova tra il Rione Aia Piccola e Piazza del Popolo.

L’architettura di questo luogo è davvero particolare: esso è infatti composto da 15 trulli comunicanti tra di loro.

Oggi è la sede del museo del Territorio.

In questo museo si può entrare in contatto diretto con la cultura del territorio di Alberobello e conoscerne la storia.

Come arrivare: a piedi dal centro
Orari:tutti i giorni 10:00-13:00\ 15:00-19:00
Costo Biglietto: 4,00€

Chiesa di Sant’Antonio da Padova

parrocchia sant'antonio da padova

Alla sommità del colle che sovrasta il Rione Monti sorge la Parrocchia di Sant’ Antonio da Padova.

La chiesa è caratterizzata da un’architettura a trullo e fu edificata tra il 1926 e il 1927.

La chiesa è a pianta a croce greca e gli esterni si ispirano alle fattezze dei trulli della città.

La Parrocchia ha una cupola alta 21 metri e un campanile di 18 metri.

Come arrivare: a piedi dal centro
Orari: tutti i giorni 8:00-19:00
Costo Biglietto: gratuito

Dove mangiare a Alberobello

Se si è in visita ad Alberobello non ci si può decisamente far sfuggire l’occasione per assaporare le meraviglie della cucina pugliese. Tra orecchiette, cime di rapa e pesce fresco, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Per aiutarti a scegliere il posto migliore dove concedersi una pausa pranzo o per la cena ho selezionato per te due dei migliori ristoranti della città.


Trattoria Terra Madre

trattoria terra madre

La Trattoria Terra Madre è uno dei ristoranti più particolari di Alberobello.

Situato nel pieno del centro storico della città custodisce al suo interno un giardino e un orto spettacolare.

Qui si mangiano prodotti tipici coltivati direttamente dai proprietari del ristorante.

Grande attenzione per la stagionalità degli ingredienti e preparazioni genuine sono la base su cui si fonda il ristorante.

È possibile mangiare nel giardino a due passi dall’orto dove vengono coltivate le verdure che poi vengono servite. Il km 0 è garantito.

La trattoria Terra Madre è un ottimo posto dove fuggire dal caos dei turisti, rimanendo comunque in una posizione centralissima.

Prezzo: 30 € a persona circa
Indirizzo: Piazza Sacramento 17
Location: rustica ma ricercata
Cucina: verdure e prodotti tipici

Ristorante gli Ulivi

ristorante gli ulivi

Il Ristorante gli Ulivi si trova a due passi dal centro storico, vicino alle maggiori attrazioni turistiche.

Il ristorante è ottimo per chi vuole assaporare l’autenticità dei prodotti e dei piatti locali.

Qui infatti, a differenza di molti locali eccessivamente turistici, sarai sicuro di mangiare in modo genuino e secondo la tradizione.

Il menù comprende tutti i piatti più celebri delle cucina pugliese che comprendono verdure di stagione, carne e pesce.

La location è davvero speciale. Il giardino del ristorante gli Ulivi è l’ideale per trovare ristoro in una giornata calda oppure per sfuggire dal caos dei turisti del centro.

Prezzo: 25 € a persona circa
Indirizzo: Contrada Popoleto 15
Location: informale e tradizionale
Cucina: tipica

Dove alloggiare vicino a Alberobello

Alberobello è la meta perfetta anche per chi cerca un soggiorno davvero particolare.

In città infatti è possibile soggiornare in una struttura unica come il trullo. Tantissimi infatti sono gli alberghi o gli affittacamere situati all’interno di queste meraviglie architettoniche.

Per aiutarti nella scelta del giusto alloggio per la tua vacanza ho selezionato per te due delle migliori proposte a Alberobello.


Tipico Resort

Tipico Resort è una struttura alberghiera situata nella zona principale dei trulli di Alberobello.

La struttura mette a disposizione diverse soluzione di alloggio, dal trullo piccolo, ideale per due persone, al più lussuoso trullo superior, dotato di camera da letto e zona giorno.

Sono presenti anche trulli che possono ospitare fino a 4 persone.

Alloggiando in una di queste sistemazioni potrai immergerti totalmente nell’atmosfera di Alberobello e goderti un soggiorno davvero unico al mondo.

Ogni mattina viene servita una colazione abbondante e ricca presso una struttura convenzionata con il Resort.

Il Tipico Resort è situato in una posizione centralissima dalla quale si può esplorare la città a piedi in lungo e in largo.

Come muoversi: a piedi si raggiungono tutti i maggiori luoghi d’interesse del borgo.
Attrazioni vicine: centro storico
Costo alloggio : 170 € per trullo doppio

Hotel Sant’ Antonio

hotel sant'antonio

L’hotel Sant’ Antonio si trova all’interno di una vecchia struttura destinata all’alloggio dei chierici della parrocchia di Sant’ Antonio.

La posizione dell’hotel è perfetta per girare in tutta comodità la città, essa si trova infatti a due passi dalla cattedrale della città.

Questo hotel è caratterizzato da un’arredamento sobrio in linea con le origine del luogo, ma con una particolare attenzione alla pulizia e ai servizi extra.

La colazione è inclusa in ogni tipologia di camera e viene servita in una elegante sala che affaccia sul fresco cortile interno.

Come muoversi: a piedi si raggiungono tutti i maggiori luoghi d’interesse del borgo.
Attrazioni vicine: centro storico
Costo alloggio : 66€ per una camera singola

Domande frequenti su Alberobello:

Dove si trova Alberobello?

Alberobello si trova in Puglia, in provincia di Bari.

Dove mangiare a Alberobello?

I luoghi dove mangiare ad Alberobello sono tantissimi. Il mio consiglio è di scegliere luoghi autentici come la Trattoria Terra Madre e di evitare locali estremamente turistici.

Dove alloggiare a Alberobello?

Le strutture alberghiere in città sono moltissime. Consiglio però di non lasciarsi sfuggire l’occasione di alloggiare in un trullo come è possibile fare nelle soluzioni proposte dal Tipico Resort.

Cose fare e vedere a Alberobello?

Alberobello è uno dei borghi più belli d’Italia. Le meraviglie da visitare sono molte ma il mio consiglio è di farsi guidare dalla curiosità per esplorare senza fretta i vicoli e le stradine della città. Da non perdere sicuramente il Rione Monti e il Trullo Sovrano.

Eventi a Alberobello

Alla fine di settembre da non perdere è la festa dei santi medici Cosma e Damiano.
Anche nel periodo natalizio vale la pena visitare la città con le sue luci decorative e il presepe.