Home » Europa » Italia » Lago di Braies Campeggio

Lago di Braies Campeggio

Visitare le Dolomiti e il parco naturale Fanes Sennes Braies è una di quelle esperienze di viaggio che non scordi molto facilmente. In particolare quando decidi di cercare al lago di Braies un campeggio per te e la tua tenda.

E’ un’esperienza che ti porta a stretto contatto con la meravigliosa natura alpina dove una perla, il lago di Braies, si esprime in tutta la sua bellezza.

Per vivere al meglio il tuo viaggio al lago di Braies puoi:

  • passeggiare,
  • fare un giro in barca,
  • fotografare la natura,

o semplicemente ammirare il panorama!

E dopo una giornata così, hai bisogno di un po’ di relax per ricaricare le batterie per un’altro giorno all’esplorazione.

La Val di Braies è una zona particolarmente turistica, sia in estate che in inverno, ed è completa di ogni tipo di servizio e alloggio.

ARTICOLO CONSIGLIATO: Hotel lago di Braies

Visitare il lago di Braies e il parco naturale che lo circonda è ancora più emozionante se decidi di viverlo da vicino. Magari cercando un campeggio al lago e portando con te una tenda.

Campeggiare sul lago di Braies è una sfida che consiglio: darà un tocco più originale al tuo viaggio.

Se non sai da dove partire, oppure non sei mai andato in campeggio, non preoccuparti.

Stai per scoprire tutto il necessario per partire, anche domani, per un’esperienza in campeggio sul lago di Braies e nelle stupende valli circostanti.

Sei pronto? Partiamo!

Dove fare campeggio sul lago di Braies

Per vivere un’esperienza come questa, a stretto contatto con il lago di Braies e la meravigliosa natura che lo circonda, puoi scegliere tra diverse soluzioni.

Se cerchi un campeggio vicino al lago di Braies, ti consiglio la cittadina di Dobbiaco.
A soli 15 chilometri di distanza dalle rive trovi infatti due alternative per il tuo soggiorno:

lago di Braies campeggio toblacher see

Camping Toblacher See

Un eco-camping, è il perfetto alloggio per chi vuole esplorare due parchi patrimonio dell’UNESCO.

La sua posizione, oltre ad essere comoda a Fanes Sennes Braies, è anche vicinissima al Parco Naturale delle Tre Cime.

Situato a 1259 metri di altezza è un alloggio perfetto in estate e in inverno, per escursioni, per lo sci e per un’ottimo panorama.

Questo camping al lago Dobbiaco offre piazzole per camper, roulotte e tende da circa 10-12 € a notte (in base alla stagione).

Per pianificare il tuo budget, ricordati di aggiungere la tassa di soggiorno e il costo dei servizi extra (il parcheggio della tua auto, oppure l’allacciamento all’elettricità).

Il campeggio offre anche una rete WIFI, fondamentale per tenere aggiornati i tuoi social oppure per controllare le previsioni meteo.

CONSIGLIO: Se sei nuovo del campeggio, e ancora non entrato nell’ottica di condividere i tuoi servizi, il Camping Toblacher See offre 18 bagni completamente privati!

lago di Braies campeggio olympia

Camping Olympia

E’ proprio a questo che va il premio di campeggio più vicino al lago di Braies. Sono circa 14 infatti i chilometri che separano questo alloggio dal lago alpino più bello delle Dolomiti.

L’esperienza di oltre 60 anni di attività offre oltre 200 piazzole per camper e roulotte, dotate di corrente e attacco per la TV. Inoltre, moltissime postazioni per tende a stretto contatto con la meravigliosa natura di Dobbiaco e dintorni.

lago di Braies campeggio alpine lodge

Preferisci un tetto più sicuro? Allora prenota un Alpin Lodge, delle favolose cabine in legno con arredamenti tipici del Trentino.

I servizi del Camping Olympia comprendono anche un supermercato e un mini-zoo.

Per questa area sosta camper a Dobbiaco spenderai tra i 10 e i 15 € a notte per una piazzola, più tasse di soggiorno e extra, come la corrente elettrica per ricaricare le tue attrezzature.

CONSIGLIO: Olympia offre anche la possibilità di conoscere un moderno modo di campeggiare, il glamping. Una fusione tra ‘glamour’ e ‘camping’, questo termine indica una vacanza ecologica ma con stile!

Da entrambi questi camping puoi raggiungere il lago di Braies in circa 20 minuti, in auto o in camper.

Se la tua visita al parco Fanes Sennes Braies non include solo ed esclusivamente la Perla della Dolomiti, puoi invece optare per altri bellissimi campeggi in una posizione ottimale per esplorare buona parte dell’Alto Adige.

Caravan Park Sexten

A soli 40 minuti dal lago di Braies, nel paesino di Sesto, alloggia al camping a 5 stelle tra i più belli in Italia.

Questo campeggio offre piazzole per camper e tende, bellissimi bungalow in legno, chalet e lodge. Ancora, un’ottima area wellness con piscina al coperto.

lago di Braies camping casa sull'albero

Non hai voglia di cucinare? Puoi scegliere tra ben 3 ristoranti all’interno del campeggio.

Un posto tenda costa tra i 7 e i 9 €, a seconda del periodo, ma è disponibile solo in estate.

Le piazzole per roulotte e camper costano invece tra gli 11 e i 17 €.

CONSIGLIO: Al Caravan Park Sesto puoi anche alloggiare in bellissime case sull’albero, e tornare per un po’ bambino!

Camping al Plan

A San Vigilio, a circa 55 minuti di auto dal lago di Braies, trovi un bellissimo campeggio circondato dal panorama delle Dolomiti.

lago di Braies campeggio al plan

La Val Badia è famosa per le sue piste da sci: per raggiungerle, il Camping al Plan mette a disposizione lo Skibus – una navetta gratuita dal campeggio agli impianti.

Le piazzole sono comode, pulite e spaziose. Offrono l’attacco per la corrente elettrica, l’allacciamento al gas e l’antenna TV.

Anche qui, dopo un’intensa giornata in montagna, puoi rilassarti nella bellissima area wellness.

Il prezzo per campeggiare va dai 12,50 ai 14,50 € – a seconda della stagione.

CONSIGLIO: Per entrare completamente a contatto con il paesaggio che ti circonda e con la cultura del luogo, assaggia la cucina del ristorante Al Plan. Qui trovi ogni giorno piatti della tradizione altoatesina e ladina, cucinati con ingredienti locali e freschissimi.

lago di Braies campeggio al plan ristorante

Dove fare campeggio in tenda al lago di Braies

Prima di svelarti dove puoi fare campeggio libero al lago di Braies e dintorni, vorrei specificare dove NON puoi farlo.

Diciamo che non esiste una vera e propria legge italiana che regolamenta il campeggio fuori dai classici camping, ma è la Regione stessa a decidere.

In Trentino Alto Adige è assolutamente vietato campeggiare all’esterno di strutture ricettive (hotel, agriturismi, campeggi ecc).

Inoltre, non puoi fare campeggio libero nei parchi nazionali: non nel Parco di Fanes Sennes Braies, nemmeno in quello delle Tre Cime.

Per campeggio libero si riferisce a chi si sceglie un qualsiasi punto e ci piazza la sua attrezzatura (tenda camper o roulotte che sia) in uno spazio che non sia all’interno di un camping.

Al contrario, se rimani solo durante la notte si parla di bivacco notturno, che è solitamente accettato quasi dappertutto.

Questo è completamente accettato dalle legge sul campeggio libero in Alto Adige.

Ma vediamo ora dove è possibile, e soprattutto consigliato, fare campeggio libero nelle vicinanze del lago di Braies.

A soli 20 minuti in auto da Braies e il suo lago, puoi sostare a Prato Piazza.

campeggio prato piazza

Questa Alpe (un verde altopiano esteso) si trova a 2000 metri s.l.m. ed ha una vista fenomenale sulle Dolomiti e le sue valli.

Puoi picchettare la tua tenda in uno dei lati esterni dell’altopiano, più riparato dai boschi che portano alle cime più alte, come il Picco di Vallandro.

Guidando per 30 minuti dal lago di Braies, puoi campeggiare a Monte Piana, a un passo dal Parco Nazionale delle Tre Cime.

Da qui puoi anche visitare i piccoli laghi Antorno e Misurina, poco prima della salita verso le Cime di Lavaredo.

In montagna vige la regola del buonsenso: se vedi dei cartelli che vietano il campeggio, allora spostati e cerca altri punti dove fissare la tenda.

Rispetta sempre il paesaggio!

Perché fare campeggio in tenda al lago di Braies

Partire all’esplorazione del lago di Braies è un’esperienza da non perdere.

Fare campeggio, poi, ti aiuta a visitare il lago di Braies ancora da più vicino.

Questo tipo di esperienza non è per tutti, ma adattarsi non è impossibile!

Come ogni tipo di alloggio, ci sono i pro e i contro.

I contro sono:

  • L’impossibilità di sostare per più di una notte nello stesso punto.
  • L ’influenza del tempo atmosferico (caldo, freddo, pioggia ecc).
  • Fondamentale per alcuni, la mancanza di un vero e proprio bagno!

Ma veniamo ai pro:

  • Hai la possibilità di scoprire nuovi paesaggi spostandoti ogni giorno, senza avere la stessa visuale dalla finestra della tua camera di albergo.
  • Ti fa risparmiare (e di tantissimo) rispetto ad una stanza, bungalow o appartamento, e spesso ti fa viaggiare gratis.
  • E’ più facile assaporare e scoprire la cultura del luogo rispetto ai grandi resort internazionali.
  • Puoi stare a stretto contatto con la natura, non rinchiuso tra quattro mura.
  • Puoi provare delle emozioni uniche, come addormentarsi guardando le stelle.

Tu che ne pensi?

Per me, quando i pro sono più che i contro, ne vale davvero la pena.

Quali sono le migliori tende da campeggio

Tende da campeggio?

Ce ne sono di tutti i colori, di tutte le taglie e adatte ad ogni budget.

Mi conosci: io sono uno che, nel limite del possibile, organizza viaggi low-cost.

Ci sono alcune cose su cui a volte non conviene risparmiare: una di queste è proprio la tenda.

Sono dell’idea che non sia molto utile comprare una tenda super low-cost per poi poterla utilizzare soltanto una volta.

Ecco qui invece le migliori tende con un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Consiglio a tutti di comprare tende della marca Decathlon, ad esempio:

  • la tenda più venduta è la tenda 2 seconds, la tenda più facile da montare in assoluto (non semplicissima da chiudere, almeno ai primi utilizzi) su cui la marca francese Quechua ha puntato moltissimo da almeno 10 anni;
  • la classica tenda Arpenaz, tra le più semplici ed economiche tende per campeggio che trovi in circolazione (io, personalmente, utilizzo la 2 posti da € 19.99, ma anche la 3 posti è confortevole e a buon prezzo);
  • la comoda tenda Arpenaz Family, ospita fino a 4 persone ed è perfetta se pianifichi un viaggio con più persone.

CONSIGLIO: più grande è la tua tenda, più è il peso che devi portare. Se viaggi solo, e pensi di spostarti molto, è sconsigliato portare una tenda da 4. Meglio una piccola e semplice tenda da 2. Al contrario, se viaggi con un compagno, meglio la tenda da 3, che possa contenere anche i vostri zaini.

Cosa portare in campeggio al lago di Braies

Finalmente ti ho convinto: hai deciso di trovare vicino al lago di Braies campeggio per la tua tenda, per esplorare la meravigliosa natura che lo circonda.

Vuoi sapere come raggiungerlo dalla tua città?

Ti spiego come arrivare al lago Braies da quasi tutte le maggiori città e con praticamente tutti i mezzi di trasporto, pubblici e non, che puoi utilizzare.

Ancora non sai cosa portare con te in questo viaggio?

Nessun problema, vediamolo insieme!

Partiamo dalla cosa fondamentale: se non hai quella è meglio non partire.

Non ti spaventare: sto parlando della tenda, quella che sarà il tuo tetto, la tua camera da letto e la tua compagna di viaggio fedele.

Il lago di Braies si trova nelle Dolomiti, ad un’altitudine non indifferente. Quindi, anche se visiti queste zone in estate, ti consiglio vivamente di portare un sacco a pelo.

Porta uno zaino abbastanza capiente per contenere i tuoi vestiti e oggetti personali, io utilizzo il Kelty Redwing 44 litri. Porta qualcosa di leggero, ma anche qualcosa di pesante…non si sa mai.

Fondamentale, per i giorni umidi, un impermeabile leggero, che non occupi troppo spazio.

Per gli imprevisti io porto sempre una torcia, che può tornare utilissima per spostarsi in montagna nel buio ma anche come lampada per l’interno della tua tenda.

Se stai pensando di vivere una vera avventura al di fuori dei centri abitati, consiglio di portarti un po’ di cibo a lunga conservazione. Compra qualche ingrediente che non debba stare per forza in frigo e qualcosa di semplice da cucinare, magari su un bel falò.

Per accenderne uno, porta una scatoletta di cerini: tornano utilissimi in molte occasioni.

Se anche tu, proprio come me, ami immortalare la natura, non dimenticarti di portare la macchina fotografica e un paio di batterie di riserva.

Un powerbank torna utile per tutti i tuoi dispositivi elettronici, se non puoi fare a meno di portarli.

Gli ultimi oggetti che in assoluto devi portare con te in campeggio al lago di Braies sono i più utili di tutti. Butta nel dello zaino qualche sacchetto per i rifiuti.

Alla fine della tua vacanza, portali con te e gettali dove è consentito.

Così, stai facendo del bene a te stesso, agli altri turisti, ma soprattutto al lago di Braies e al suo meraviglioso paesaggio.

Ottimo, io direi che sei pronto a buttarti nell’avventura!

Bye bye