Home » Europa » Italia » Campania » Come arrivare a Napoli

Come arrivare a Napoli: ecco tutte le indicazioni per raggiungere il capoluogo campano

Napoli è una città fantastica. Persone da ogni parte del mondo nell’ultimo periodo stanno accorrendo visitare le meraviglie di Napoli.

Tuttavia, molti non sanno come arrivare Napoli. Ebbene, ci sono diversi modi per farlo. Ecco dunque un’analisi completa che faccia comprendere a chiunque come arrivare a Napoli, ma soprattutto quali mezzi prendere per arrivare al centro nel minor tempo possibile.

Nell’articolo come muoversi a Napoli spiego invece quali mezzi utilizzare per raggiungere tutti i punti d’interesse della città

Come arrivare a Napoli dall’Aeroporto di Capodichino

Il punto principale dove la maggior parte dei turisti arriva a Napoli è l’aeroporto di Capodichino. Tale luogo non si trova proprio al centro città, ma anzi è sito in periferia. Chi arriva per la prima volta potrebbe trovarsi spaesato e non sapere cosa fare per arrivare al centro del capoluogo campano.

Ecco dunque quali sono i mezzi ed i metodi per raggiungere il centro di Napoli dall’aeroporto di Capodichino.

Dall’Aeroporto di Capodichino verso il centro città in autobus

Il primo metodo che si potrebbe utilizzare per arrivare al centro città è l’autobus. L’unica linea che arriva fino all’Aeroporto di Capodichino di Napoli risulta essere quella chiamata Alibus. L’Alibus è una categoria speciale di autobus che compie solo 3 fermate.

Le tre fermate in questioni sono l’aeroporto, il porto al Molo Beverello e la Stazione Garibaldi. L’Alibus di Napoli fa sempre parte dell’ANM la società che si occupa di gestire il trasporto pubblico nell’area urbana di Napoli. Il biglietto per prendere un Alibus costa 3 euro. Si può acquistare il biglietto direttamente nell’aeroporto. La fermata dove aspettare questo mezzo di trasporto è appena fuori la hall degli arrivi.

Solitamente, con questo mezzo di trasporto si riesce a giungere al centro di Napoli in appena 45 minuti. Certo, molto dipende dal traffico in città ma solitamente il tempo di percorrenza si attesta sui tempi indicati.

L’alibus è ben visibile in quanto il suo nome è indicato sulle diverse facciate del veicolo. Attenzione quindi a non prendere altre tipologie di autobus che arrivano alla fermata, in quanto questi ultimi non portano a Napoli ma raggiungono la costiera Amalfitana e la costiera Sorrentina.

Dall’Aeroporto di Capodichino verso il centro città in Taxi

Appena fuori la hall degli arrivi dell’Aeroporto di Capodichino sono presenti numerosi taxi e trasporti privati. Tramite questi mezzi è davvero semplice arrivare al centro di Napoli e se il traffico e ridotto i tempi per raggiungere il centro urbano saranno circa 20.

Certo, quando si prende il taxi occorre considerare il lato economico del trasporto. Solitamente, i tassisti che portano al centro hanno tariffe molto alte ed è bene informarsi sui costi previsti, altrimenti si potrebbero ricevere brutte sorprese al momento del pagamento.

Come arrivare a Napoli in Auto

Arrivare a Napoli con l’Auto è molto semplice. D’altro canto, la posizione di Napoli è abbastanza agevole da raggiungere da qualsiasi zona d’Italia si parta.

Per chi arriva dal Nord Italia ad esempio o da una posizione nord rispetto a Napoli, il percorso migliore da seguire risulta essere l’Autostrada A1. Quest’autostrada riesce a collegare Napoli a Milano e si interseca con numerose altre strade collegate ad essa.

Chi arriva dal Sud Italia o da una posizione Sud rispetto a Napoli dovrà percorrere l’Autostrada A2, vale a dire quella conosciuta come Salerno-Reggio Calabria. Certo, magari qualcuno conosce alcuni luoghi comuni su questa strada, spesso vittima di deviazioni e situazioni paradossali che rallentavano il traffico, ma negli ultimi tempi sono stati fatti grossi miglioramenti ed ora percorrere tale strada non è affatto un problema.

Per chi arriva dalla Puglia oppure dalle regioni dell’Est Italia, può essere un’ottima scelta quella di percorrere in auto l’Autostrada A16. Quest’autostrada viene detta dei Due Mari e riesce a collegare le due coste italiane attraversando l’appennino campano.

Come arrivare a Napoli in treno

Napoli è una città collegata molto bene via treno con le altre località presenti sull’interno territorio italiano.

Basti pensare che la Stazione Garibaldi è un vero e proprio punto nevralgico, dove arrivano centinaia di treni differenti come Regionali, Trenitalia e Italo.

Per raggiungere la città di Napoli, magari è possibile decidere di arrivare anche alla località limitrofa di Afragola. In questo luogo infatti, da qualche anno è presente l’omonima stazione TAV per i treni ad alta velocità.

Come arrivare a Napoli in Bus

Qualcuno potrebbe decidere di arrivare a Napoli da diverse parti d’Italia prendendo un bus. Anche se il viaggio può essere più scomodo rispetto agli altri mezzi, si potrebbero avere numerosi vantaggi dal punto di vista economico.

Ci sono diverse compagnie private che effettuano viaggi da altre città d’Italia per raggiungere Napoli. La più famoso in assoluto è FlixBus. Questa compagnia ha raggiunto l’apice nel 2017 quando ha acquistato la pre-esistente Megabus. Da quel momento ha offerto tariffe shock per raggiungere Napoli e non solo. Un biglietto FlixBus può arrivare a costare solo 3 euro!

Ci sono anche altre compagnie che hanno come tappa Napoli. In particolare ci sono società che compiono viaggi frequenti dal capoluogo campano verso la regione Puglia. Tra questi occorre menzionare CLP e MarinoBus.

Come arrivare a Napoli in nave o traghetto

Napoli è una città che si affaccia sul mare e come tale possiede un vasto porto. Al porto di Napoli arrivano sia imbarcazioni turistiche, come crociere e traghetti, sia navi merci per il trasporto di prodotti provenienti da ogni parte del mondo.

La lista delle compagnie di navi che arrivano a Napoli è molto lunga. Ci sono ad esempio compagnie come GNV, Caremar, Tirrenia, Grimaldi Lines e molte altre ancora. Queste compagnie offrono tariffe diverse ai clienti, a seconda del periodo nel quale si prenota.

Inoltre, anche le più famosi compagnie di navi da crociera fanno scalo a Napoli. Il capoluogo campano è considerata quasi una tappa fissa per tutte le navi che solcano il mediterraneo occidentale. Ogni giorno al porto di Napoli arrivano crociere appartenenti a compagnie come MSC, Costa Crociere oppure Royal Caribbean.

Come arrivare al Molo Beverello di Napoli?

Il Molo Beverello di Napoli è forse quello più importante della città. In questo luogo è possibile prendere numerose imbarcazioni per raggiungere le isole del golfo della città partenopea, vale a dire Ischia, Procida e Capri.

Arrivare al Molo Beverello è estremamente semplice. Tutto ciò che occorre fare è prendere la Metro Linea 1 e scendere alla fermata Municipio. Una volta “riemersi” in superficie, il Molo Beverello si troverà in direzione del mare, alle spalle del Maschio Angioino.

Come arrivare a Napoli da: le indicazioni per le città più vicine

Ancora, potrebbe essere necessario approfondire ulteriormente le indicazioni per arrivare a Napoli da alcune delle città più vicine al capoluogo campano. Ecco dunque tutto ciò che c’è da conoscere al riguardo.

Come arrivare a Napoli da Roma

La capitale d’Italia è ben collegata a Napoli. Occorre pensare che dalla stazione di Roma Termini partono con cadenza quasi oraria treni di ogni genere per raggiungere la città partenopea.

Chi vuole raggiungere Napoli in breve tempo e con massima comodità può addirittura decidere di prendere un aereo da Roma Fiumicino con Alitalia per arrivare in circa mezz’ora all’Aeroporto Internazionale di Capodichino di Napoli.

Il modo più comune che molti utilizzano per raggiungere Napoli da Roma è utilizzare la propria automobile. La distanza tra le due città è di circa 200 chilometri. Dunque, a velocità media si impiegano circa 2 ore e 15 minuti per arrivare nel capoluogo campano.

Tutto ciò che occorre fare è prendere l’Autostrada A1 partendo dall’Autostrada A24 di Roma. A quel punto occorrerà seguire le indicazioni, ricordandosi di uscire in direzione A1/E45 sul corso Galileo Ferraris di Napoli.

Come arrivare a Napoli da Bari

Un’altra città molto vicina a Napoli risulta essere Bari. Si può arrivare a Napoli da Bari in molteplici modi. Può essere utile prendere un treno che raggiunga la stazione Garibaldi della città partenopea oppure affidarsi ai Bus delle compagnie citate in precedenza come MarinoBus o CLP.

Comunque, il metodo più affidabile e comune per raggiungere Napoli da Bari risulta essere l’automobile. C’è infatti una pratica autostrada che percorre la distanza tra le due città. Nel dettaglio, le due località distano 263 chilometri ed il tempo di percorrenza in auto a velocità media è di quasi 3 ore.

Tutto ciò che occorre fare per arrivare a Napoli da Bari in auto è prendere l’Autostrada Adriatica A14. Questa strada percorre l’appenino campano, riuscendo a tagliare la penisola italiana. Anche in questo caso, basterà seguire le chiare indicazioni per Napoli ed occorrerà ricordarsi di uscire sul corso Galileo Ferraris, per raggiungere in pochi minuti il centro della città campana.