Home » Europa » Italia » Campania » Come muoversi a Salerno

Come muoversi a Salerno: i migliori mezzi per girare per la città

Salerno è una città che si trova sulla famosa Costiera Amalfitana. Insieme alle vicine Napoli, Amalfi e Positano rappresentano una delle mete più famose in Italia per il turismo sia nazionale, che internazionale.

Se stai organizzando una vacanza in questi meravigliosi luoghi avrai però bisogno di alcune informazioni per pianificare tutto al meglio.

Se hai già pensato a dove dormire e come arrivare in città, non ti rimane che raccogliere informazioni su come muoversi una volta arrivato in città, per non perderti nemmeno una delle tante attrattive della città di Salerno.

In questo articolo troverai tutte le informazioni di cui hai bisogno per conoscere alla perfezione i mezzi di trasporto disponibili in città e i vari modi per muoversi per esplorare ogni angolo di Salerno.


Dall’aeroporto di Napoli Capodichino al centro

Salerno è una meta raggiunta ogni giorno da moltissimi turisti che arrivano da più o meno lontano. Per questo motivo molti turisti potrebbero scegliere di arrivare in aereo in città. L’aeroporto più vicino a Salerno è Napoli Capodichino.

L’aeroporto di Napoli è uno dei più grandi snodi del sud Italia, dove ogni giorno arrivano decine e decine di voli provenienti da tutto il Mondo.

Se anche tua hai deciso di scegliere l’aereo per raggiungere la città, avrai bisogno di alcune informazioni per raggiungere il centro di Salerno una volta arrivato a Napoli.

Salerno dista circa 50 Km da Napoli e il percorso in auto richiede circa 50 minuti in condizioni di traffico regolare.

Puoi scegliere tra diversi modi per arrivare in città a seconda delle tue necessità.

Se hai deciso di esplorare il territorio della Costiera Amalfitana usando Salerno come punti di partenza, ti consigliamo di noleggiare un’auto.

Appena fuori dai gate dell’aeroporto potrai trovare numerose compagnie di noleggio che offrono diverse soluzioni a diversi prezzi.

Con l’auto potrai muoverti in totale libertà, senza vincoli di nessun genere.

Se invece preferisci servirti dei mezzi pubblici per raggiugnere il centro non avrai nessun problema. L’aeroporto di Napoli è ben servito con numerosi collegamenti che arrivano direttamente in centro a Salerno.

Il più comodo che ti segnaliamo è la combinazione di navetta e treno. Un servizio navetta collega l’aeroporto di Napoli con la stazione ferroviaria della città. Da qui i treni per Salerno sono molto frequenti e poco costosi.

In alternativa esiste un servizio di autobus che collega direttamente l’aeroporto con il centro di Salerno. Il servizio è attivo però per sole quattro corse al giorno. Se gli orari coincidono con le tue esigenze è un modo molto comodo per raggiungere la città.


Come muoversi a piedi

La città di Salerno è il perfetto connubio tra il mare e le vie del centro storico, ricche di storia, monumenti e musei da visitare.

Salerno è dunque la città perfetta per chi desidera visitare una meta che coniughi cultura e relax.

Il centro storico di Salerno non è molto grande ed è possibile muoversi in libertà comodamente a piedi senza usufruire del servizio di mezzi pubblici della città.

Se siete amanti del camminare potete certamente decidere di esplorare le varie zone della città a piedi.

Uno dei percorsi più apprezzati da fare a piedi è il Lungomare Trieste. Nelle belle giornate d’estate è la passeggiata preferita sia degli abitanti di Salerno, sia dei turisti in visita in città.

Il percorso è lungo circa 1 km e mezzo che parte da Piazza della Libertà e arriva direttamente al Porto di Salerno.

Se volete invece scegliere un percorso che vi faccia scoprire la natura storica della città potete fare il tradizionale “struscio” dei Salernitani: la Via Mercanti. Anticamente era il luogo di aggregazione dei mercanti e dei cittadini, e ancora oggi mantiene una grande funzione di aggregazione cittadina.


Muoversi a Salerno con i mezzi pubblici

I mezzi pubblici a Salerno sono ben funzionanti e in continua espansione e miglioramento. Ci sono diverse soluzioni per muoversi in città se non si ha voglia di camminare troppo o si deve raggiungere una zona fuori dal centro storico.

Per spostarti a Salerno potrai scegliere tra autobus, metropolitana e taxi. Vediamo nel dettaglio le diverse proposte della città per questi mezzi di trasporto così diversi tra loro.


Biglietti e card per autobus

L’autobus è uno dei mezzi più utilizzati in città per spostarsi. Le linee dell’autobus sono moltissime e raggiungono tutte le diverse zone della città.

Con l’autobus si può davvero arrivare ovunque a Salerno.

La compagnia che dal 2017 si occupa del servizio di trasporto su ruote urbano è la CSTP. La compagnia serve il territorio urbano e anche qualche comune limitrofo a Salerno.

I biglietti dell’autobus possono essere comprati in diversi punti vendita in città, presso tabaccherie e altri esercizi commerciali. È obbligatorio essere in possesso del biglietto prima di salire a bordo, e obliterarlo una volta saliti sul mezzo.

In caso contrario si può incappare in multe che vanno da 10€ fino a cifre davvero salate.

I prezzi dei biglietti per l’area urbana sono di 1,00€ per la singola corsa dalla validità di 60 minuti.

Per l’area extraurbana il prezzo è di 1,10€ per una durata di 90 minuti.


Come muoversi a Salerno in taxi

Il servizio di taxi a Salerno è molto funzionale e permette di spostarsi da una parte all’altra della città in modo comodo e veloce. È particolarmente indicato per chi vuole raggiungere i dintorni di Salerno ma non ha una propria auto.

Il servizio di taxi è sì un mo do molto comodo di viaggiare ma può essere anche fuori budget per molti visitatori.

I prezzi delle corse dei taxi di Salerno hanno tariffe bloccate che corrispondono a circa 1 € per Km. Nella tariffa va poi considerato uno scatto di partenza di 2,5€.

I prezzi possono inoltre variare in caso di corsa notturna o nei festivi.

Metropolitana

La metropolitana di Salerno è forse il mezzo più comodo per spostarsi in città.

Anche se comprende una sola linea, la metro collega le due estremità della città con collegamenti frequenti e veloci.

Il percorso infatti raggiunge il centro storico dallo Stadio Arechi, che si trova all’estremità della città, in 15 minuti.

Le fermate della metro di Salerno sono sette:

  • Via Vernieri M2
  • stazione centrale M3
  • via Robertelli-Torrione M4
  • Via Rocco Cocchia-Pastena M5
  • Mercatello Park-Mariconda M6
  • Parco Arbostella M7
  • Stadio Arechi M8

Le fermate sono ben segnalate e presso le stazioni è possibile acquistare i biglietti presso biglietterie automatiche o rivenditori fisici.

Il prezzo del biglietto è di 1€ per la singola corsa. È possibile acquistare un biglietto giornaliero al prezzo di 2,70€ e nel week end al prezzo di 2,10€.


Come muoversi a Salerno con l’auto

Molti turisti arrivano in città con l’auto sia di proprietà che a noleggio.

Per chi sceglie di arrivare in città con il proprio mezzo è giusto fare delle considerazioni a riguardo.

Quello che consigliamo è di non utilizzare l’auto per visitare il centro storico, ma di riservarla per le zone periferiche e i dintorni della città.

Lasciare l’auto e girare a piedi è il modo migliore per godere di ogni angolo del centro storico e assaporare l’atmosfera di questa città magica.

Inoltre alcune zone centrali sono interdette alla circolazione dei mezzi, per non rischiare di ricevere multe salate è meglio lasciare l’auto in uno dei numerosi parcheggi in città.

Alcuni sono a pagamento, mentre altri, solitamente in zone leggermente fuori dal centro sono gratuiti.

Spesso anche le strutture alberghiere mettono a disposizione dei parcheggi su richiesta. Se hai la necessità di disporre di una sistemazione per l’auto ti consigliamo di scegliere questo genere di strutture.


Come muoversi a Salerno con motorini o biciclette

Un modo comodo ed ecologico per muoversi in città per chi non ama camminare è usufruire del servizio di Bike Sharing della città di Salerno.

In città sono posizionate diverse postazioni di noleggio con biciclette con pedalata assistita. Per noleggiare queste biciclette è necessario dotarsi di una card che permette di sbloccare direttamente la bicicletta dalla sua postazione. La card si può ricaricare con qualsiasi importo anche on line.

Il costo del noleggio biciclette è di 0.03 € al minuto. Per attivare la card è necessario inserire un importo minimo di 10 €.

Girare in città con la bicicletta vi permetterà di spostarvi più velocemente e di raggiungere distanze anche più elevate rispetto al muovervi a piedi.

In città ci sono anche molte compagnie private che noleggiano motorini. Il noleggio di un ciclomotore vi permetterà di girare per la città con molta libertà rispetto all’auto e senza problemi di parcheggio. È inoltre l’ideale anche per raggiungere i paesi limitrofi a Salerno.


Consigli utili su come muoversi a Salerno

In questo articolo ti abbiamo fornito tutte le informazioni dettagliate per conoscere alla perfezione la viabilità della città di Salerno.

A seconda delle tue esigenze potrai scegliere con sicurezza il mezzo più indicato per te.

In generale l’ideale sarebbe abbandonare auto o mezzi pubblici e scoprire a piedi o in bicicletta la città e i suoi mille angoli nascosti.

In questo modo farete anche una scelta ecologica.

Evitando i mezzi a motore non vi perderete nemmeno una delle tante attrattive di Salerno e potrete godere a pieno dell’atmosfera della città.

Fatevi guidare dalla curiosità per esplorare i percorsi meno battuti e fuori dalle rotte più turistiche. È qui che portai trovare chicche nascoste come ristoranti tipici o angoli pittoreschi.

Se non potete fare a meno di utilizzare i mezzi pubblici, ad esempio se alloggiate in periferia o volete raggiungere un luogo fuori dal centro, il mezzo più comodo è la metropolitana. Questo mezzo vi permette di evitare il traffico e arrivare velocemente a destinazione.

Come muoversi a Salerno dalla stazione?

La Stazione si Salerno è raggiungibile con la metropolitana. La fermata corrispondente è Salerno Centrale.

Dove acquistare i biglietti dell’autobus?

I biglietti per l’autobus si comprano presso numerosi rivenditori autorizzati in città, come tabaccherie o edicole.