Home » Europa » Italia » Guide turistiche della regione Campania » Come arrivare a capri

Come arrivare a Capri: tutte le indicazioni per raggiungere la città

Capri è un’isola nella quale moltissimi turisti si radunano ogni anno alla scoperta delle meraviglie culturali e bellezze naturalistiche.

Le cose da vedere a Capri sono tante e attirano turisti da tutto il Mondo. Tra mare e spiagge bellissime, ville e dimore storiche, reperti archeologici di importanza mondiale e cucina di altissimo livello, Capri è il luogo perfetto per una vacanza estiva.

Nei periodi di alta stagione l’isola può essere molto affollata e ti consigliamo di prenotare alloggio con largo anticipo.

Essendo un’isola a Capri si arriva necessariamente via mare ma ci sono diverse possibilità da considerare.

In questo articolo ci analizzeremo tutte le migliori soluzioni per arrivare a Capri e viaggiare con la massima comodità, qualsiasi sia la tua città di partenza.

Analizzeremo tutte le possibilità e tutti i mezzi di trasporto primari con il quale è possibile raggiungere Capri, in modo che tu possa scegliere quello più indicato per le tue esigenze.


Come arrivare a Capri dall’aeroporto di Napoli Capodichino

L’isola di Capri non ha per ovvie ragioni un suo proprio aeroporto.

Molti turisti che arrivano sull’isola però potrebbero partire da molto lontano ed essere interessati a conoscere le modalità per arrivare a Capri con l’aereo.

L’aeroporto più vicino a Capri è sicuramente quello della vicina Napoli: l’aeroporto Capodichino. Una volta sbarcato a Napoli però dovrete raggiungere il porto dove prendere una barca o un traghetto diretto verso l’isola.

Per arrivare sull’isola però dovrete tenere a mente diverse indicazioni.

In primo luogo come raggiungere il porto marittimo di Napoli dall’aeroporto Capodichino.

Ci sono due principali modi per raggiungere il porto di Napoli, e dunque Capri, dall’aeroporto di Napoli Capodichino: il taxi e l’autobus. Vediamo entrambe le proposte nel dettaglio.


Dall’aeroporto di Napoli verso il centro città in autobus

Il modo più comodo e veloce per raggiungere il porto e successivamente Capri dall’aeroporto è sicuramente quello di prendere l’autobus.

All’uscita del Terminal uno dell’aeroporto di Napoli si trova facilmente il collegamento per il Porto. L‘autobus che effettua questa corsa si chiama Alibus e collega direttamente l’aeroporto con il porto di Napoli.

L’alibus ferma in diversi punti strategici come il Molo Beverello e Calata di Massa. Entrambi punti dai quali è possibile prendere il traghetto per Capri.

Il prezzo della corsa singolo con l’Alibus è di 5 € e il biglietto si può fare direttamente a bordo chiedendo al conducente.

Il percorso totale dura circa 40 minuti.

Una volta arrivati al molo del porto di Napoli dovrete calcolare circa una ulteriore ora di trasferimento in nave per arrivare sull’isola.


Dall’aeroporto verso il centro città in taxi

L’autobus è la migliore soluzione per raggiungere il porto di Napoli dove poter prendere successivamente un collegamento via mare con l’isola di Capri.

Ci sono occasioni in cui però i viaggiatori possono preferire cercare una soluzione più comoda e veloce per arrivare al Porto di Napoli.

Una di queste è sicuramente il taxi.

All’uscita del Terminal Uno potrai trovare diversi taxi in possesso di regolare licenza che ti possono accompagnare al porto di Napoli.

La corsa in taxi dura circa 30 minuti.

Il prezzo degli spostamenti in taxi si sa, solitamente è abbastanza costoso.

Il prezzo medio per questo tragitto è solitamente intorno ai 20 €, ma la tariffa può subire delle variazioni a seconda della stagione e dell’affluenza di turisti del periodo in cui stai viaggiando.

Muoversi in taxi è particolarmente indicato per gruppi di viaggiatori che possono dividere la tariffa, o per chi viaggia con molti bagagli.

Può capitare che all’interno dell’aeroporto tu possa venire avvicinato da persone che offrono corse in taxi. Diffidate di queste offerte e recatevi al terminal dove si trovano i taxi con regolare permesso di esercitare la professione.

In taxi potrete arrivare direttamente al molo dal quale avete intenzione di salpare in direzione di Capri.


Come arrivare a Capri in auto

Arrivare direttamente sull’isola di Capri in auto non è decisamente l’idea migliore. Dal porto di Napoli è possibile imbarcare l’auto sui traghetti solo per i residenti e in particolari periodi dell’anno.

In alta stagione la circolazione delle auto è interdetta in quasi tutto il territorio di Capri.

L’isola è piccola e girare per il territorio non è difficile a piedi, o in alternativa usando i mezzi pubblici dell’isola.

Inoltre i parcheggi a Capri sono pochissimi e hanno prezzi davvero vertiginosi. Il consiglio è dunque di evitare assolutamente di raggiungere l’isola con la propria auto.

Quello che è possibile fare però è raggiungere Napoli con l’auto e poi imbarcarsi a piedi, lasciando il vostro mezzo in un parcheggio custodito in città.

Arrivare a Napoli in auto è facile da qualsiasi sia la tua città di partenza.

Ad esempio se parti da Roma ti basterà imboccare l’autostrada A1 e percorrerla in direzione sud fino ad incontrare le indicazioni per Napoli Porto. Da questa uscita sarà facile trovare il parcheggio ben segnalato dove poter lasciare l’auto e imbarcarsi sui traghetti per Capri.


Come arrivare a Capri in nave

Abbiamo già detto che per arrivare a Capri è necessario imbarcarsi e raggiungere l’isola via nave.

La città dalla quale partono più soluzioni di viaggio è sicuramente Napoli. Dal suo porto infatti è possibile salpare da due moli diversi in direzione Capri: il Molo Beverello e Calata Porta di Massa.

Con l’Alibus dall’aeroporto è possibile raggiungere entrambi i moli.

Dal Molo Beverello partono gli aliscafi, da Calata di Porta di Massa i traghetti le navi veloci. Queste ultime sono le uniche che possono caricare a bordo auto o moto.

Gli aliscafi generalmente sono più veloci dei traghetti e sono leggermente più cari. La traversata in aliscafo costa circa 20 € a persona, mentre il traghetto in genere intorno ai 15 €.

Solitamente i biglietti per questo genere di imbarcazione può essere acquistato direttamente alle biglietterie dei due moli.

Tuttavia nei mesi di luglio ed agosto l’affluenza può essere davvero alta e ti consigliamo di prenotare in anticipo il tuo posto on line o arrivare con largo anticipo presso le biglietterie.

I tempi di percorrenza per raggiungere l’isola con le varie tipologie di imbarcazione sono:

  • Traghetto: 80 minuti
  • Nave veloce: 50 minuti
  • Aliscafo-catamarano: 40 minuti

Come arrivare a Capri in treno

Come per la maggior parte dei mezzi di trasporto già citati, è impossibile raggiungere Capri direttamente in treno.

Se sei però interessato ad arrivare a Napoli in treno potrai farlo. Successivamente da Napoli dovrai comunque prendere la nave per arrivare sull’isola.

Per arrivare a Napoli in treno ci sono diverse soluzione che variano a seconda della tua città di partenza.

Napoli è inserita nel tragitto dell’alta velocità e arrivare qui dalle maggiori città italiane come Roma o Firenze sarà molto veloce.

In alternativa è possibile arrivare in città anche con i treni intercity o regionali se provieni da una città vicina.

Una volta sceso alla stazione di Napoli dovrai prendere un collegamento per il Porto. La più comoda soluzione dalla stazione di Piazza Garibaldi è la metropolitana.

Prendendo la Linea 1 direzione “Piscinola”, dovrai scendere alla fermata Piazza Municipio. Il Molo Beverello si trova a poca distanza dalla fermata della metro. Da qui dovrai prendere necessariamente un’imbarcazione per raggiungere Capri.


Come arrivare a Capri in autobus

Gli autobus, come tutti i mezzi a motore, non possono sbarcare sull’isola di Capri per la maggior parte dell’anno. Per questo non ti consigliamo di considerare l’ipotesi di arrivare in autobus direttamente a Capri.

È possibile, tuttavia, arrivare a Napoli in autobus dove poi prendere il traghetto.

Le compagnie che arrivano a Napoli sono molte e cambiano a seconda delle città dalla quale parti.

I collegamenti in autobus possono essere molto convenienti con compagnie low cost come la celebre Flix Bus.

I collegamenti in autobus partono dalla maggior parte delle città italiane ogni giorni a diversi orari.

Consulta i siti delle compagnie che offrono la tratta che ti interessa e potrai scovare un’offerta conveniente per arrivare in città.


Come arrivare a Capri da: indicazioni per le città più vicine

Abbiamo visto quali sono i principali modi per arrivare a Capri a seconda del mezzo di trasporto desiderato.

Potrebbe essere ora però utile fare un approfondimento sulle diverse città di partenza del tuo viaggio.

Vediamo come raggiungere Capri dalle più popolari città vicine.


Come arrivare a Capri dalla Costiera Amalfitana

Molti viaggiatori in visita a Capri provengono da una meta vicina che è la Costiera Amalfitana. Chi visita Capri solitamente la inserisce in un percorso composto da diverse mete in questa zona meravigliosa dell’Italia settentrionale.

È possibile che quindi molti viaggiatori abbiano la necessità di conoscere il miglior modo per raggiungere Capri dalla Costiera Amalfitana.

I traghetti che raggiungono l’isola non partono solo da Napoli.

È possibile infatti salpare anche dal porto di Amalfi, Positano o Salerno.

I collegamenti sono previsti solo per il periodo estivo, da aprile fino ad ottobre. Gli orari dei traghetti sono soggetti a continue modifiche e per questo è consigliato informarsi qualche giorno prima per eventuali orari dei traghetti.


Come arrivare a Capri da Sorrento

Un altro porto dal quale salpano le navi dirette a Capri è quello di Sorrento.

Dal Porto di Marina Piccola di Sorrento partono sia aliscafi che traghetti che arrivano a Capri.

Durante il periodo estivo le corse sono molto frequenti, ogni mezz’ora circa, e collegano con l’isola in circa 25 minuti di tragitto.

Il porto di Sorrento si raggiunge a piedi percorrendo la scalinata che scende da Piazza Tasso. La discesa non creerà nessuno problema, ma la risalita potrebbe essere faticosa.

Per tornare in Piazza è possibile prendere un ascensore cittadino o le navette.


Come arrivare a Capri da Ischia e Procida

È possibile raggiungere l’isola di Capri anche dalle vicine Ischia e Procida.

Le corse sono previste soltanto per il periodo estivo che va da aprile a ottobre.

Le corse prevedono la partenza in mattinata verso capri con rientro a Ischia nel pomeriggio. Gli orari variano a seconda della stagione.

Da Procida invece non esistono collegamenti diretti, ma è necessario fare scalo a Ischia.