Home » Europa » Italia » Toscana » Come muoversi a Livorno

Come muoversi a Livorno: i migliori mezzi per girare per la città

Livorno è la meta scelta da molti turisti alla ricerca di una città che sappia coniugare una vacanza al mare con molte attrazioni culturali.

Se stai programmando una visita in città ci sono molte cose da considerare per godere a pieno della tua permanenza.

Dove soggiornare e come arrivare in città sono due aspetti da pianificare con cura prima di partire.

Occorre però anche capire, prima di arrivare, come muoversi al meglio tra le vie del centro. Per conoscere la viabilità della città occorre avere delle informazioni. Continua nella lettura dell’articolo per avere tutte le informazioni su come muoversi a Livorno.


Dall’aeroporto Galileo Galilei di Pisa al centro

Se si desidera raggiungere la città di Livorno in aereo è necessario sapere che non esiste un aeroporto cittadino. Lo scalo più vicino è quello dell’aeroporto di Pisa.

Pisa non è molto distante dalla città di Livorno. Sono solamente circa 25 chilometri ed è facile arrivare in città sia con un’ auto, sia con i mezzi pubblici.

Potete pensare di noleggiare una macchina agli stand del noleggio auto che si trovano all’uscita dell’aeroporto. In circa 25 minuti sarete in centro a Livorno.

In alternativa, se preferite usare i mezzi pubblici, potrete prendere la navetta che vi porterà verso la stazione ferroviaria di Pisa da dove potrete prendere il treno per Livorno.


Come muoversi a piedi

Livorno è una splendida città di mare dove ci si muove comodamente a piedi. Sia per le vie principali del centro, sia sul lungomare i percorsi da poter fare a piedi sono molti.

Il centro storico non è eccessivamente grande e per questo è molto comodo da girare a piedi. La via principale di Livorno è Via Grande. Percorretela tutta per arrivare fino al lungomare. Qui potrete avere un assaggio della vita frenetica della città. Qui si trovano infatti le maggiori attività commerciali, come negozi e bar.

Qui si trovano anche i migliori ristoranti dove provare la cucina locale.


Muoversi a Livorno con i mezzi pubblici

Livorno è una cittadina di mare dove è facile girare a piedi. Ci sono zone però, che non è facile raggiungere a piedi. La rete di autobus di Livorno funziona molto bene e collega tutte le zone della città con mezzi puntuali e funzionanti.

Scopriamo come muoversi a Livorno con i mezzi pubblici.


Biglietti e card per autobus

Prima di tutto per conoscere i mezzi di trasporto di Livorno bisogna dire che il miglior mezzo per spostarsi in città è sicuramente l’autobus.

La compagnia che serve la città si chiama LAM e comprende diverse linee denominate con colori diversi.

Ad ogni linea corrisponde una diversa zona della città.

I biglietti dell’autobus costano 1,50€ per una durata di 70 minuti. È possibile acquistare un carnet di biglietti da 10 corse al prezzo di 14,00€.

I singoli biglietti si possono acquistare direttamente a bordo dell’autobus oppure presso centinaia di rivenditorie autorizzate in città.


Come muoversi a Livorno in taxi

In Italia il servizio di taxi è attivo in ogni città. Livorno non fa eccezione.

Per le strade della città, o nei punti di maggiore aggregazione come la stazione, non sarà difficile individuare un taxi se ne avete bisogno.

Le vetture sono di colore bianco e hanno un’insegna luminose che indica se il taxi è disponibile o meno.

Il taxi è un modo molto comodo per spostarsi in città da un punto all’altro. Un aspetto da tenere in considerazione è però il prezzo. Brevi spostamenti possono arrivare a costare anche molto. Chiedete informazioni riguardo la tariffa prima di partire se non volete avere brutte sorprese.


Come muoversi a Livorno con l’auto

Se arrivate in città in auto, di vostra proprietà o a noleggio, ci sono alcune informazioni che dovete tenere a mente. Alcune vie del centro sono interdette alla circolazione dei mezzi, mentre altre sono percorribili.

In generale però il nostro consiglio è quello, una volta arrivati in città, di lasciare l’auto in uno dei parcheggi del centro, e godere a piedi della città.

I parcheggi hanno prezzi diversi a seconda della zona dove si trovano. Anche se a prezzi maggiori vi consigliamo di scegliere un parcheggio situato in zona centrale.

Una volta lasciata la vostra auto potrete camminare comodamente per le vie del centro, solo così avrete la possibilità di godere a pieno dell’atmosfera e di non lasciarvi sfuggire magari un negozio che vi interessa o un ristorante dove assaggiare la cucina tipica livornese.


Come muoversi a Livorno con motorini o biciclette

Il modo da preferire per girare Livorno è andare a piedi. Ci sono però alcune eccezioni. In città ci sono numerose possibilità per il noleggio di biciclette o motorini con i quali spostarsi da una zona all’altra di Livorno.

In particolare con le biciclette potrete pedalare lungo le piste ciclabili che si trovano sul lungo mare, e fermarvi a riposare in una delle spiagge della città.

Con i motorini invece potrete percorrere distanze anche più lunghe e raggiungere i dintorni di Livorno con facilità, senza il pensiero del parcheggio.


Consigli utili su come muoversi a Livorno

Abbiamo visto quali sono i principali mezzi di trasporto per girare in tutta comodità per le vie del centro di Livorno. Tra lungomare e centro storico vi consigliamo comunque di godervi l’atmosfera caotica e frizzante che si respira in questa città portuale girando il più possibile a piedi.

Solo in questo modo potrete visitare ogni vicolo e ogni insenatura e lasciarvi incuriosire da dettagli inediti.

Vediamo infine alcuni consigli utili su come muoversi a Livorno

Come muoversi a Livorno dalla stazione?

Dalla stazione e per la stazione c’è una navetta che collega il porto. È l’autobus numero 1 e costa 1€ a corsa.

Dove acquistare i biglietti dell’autobus?

Sparse per la città ci sono circa 400 rivenditorie autorizzate tra edicole, tabaccherie, alimentari e altri esercizi commerciali.
In alternativa si possono acquistare a bordo della vettura ad un prezzo maggiorato.