Home » Europa » Italia » Umbria » Cosa mangiare a Spello

Cosa mangiare a Spello: tutte le delizie della cucina umbra nel piccolo borgo antico

Quando si arriva a Spello ci si accorge subito dell’atmosfera magica che permea il paesello.

La cultura culinaria della regione, coi suoi odori caratteristici e i suoi incredibili sapori, ci viene incontro da ogni ristorantino o trattoria tipica, avvolgendoci e facendoci sognare…

Quale che sia la zona del paese in cui sceglierai di pernottare, i locali dove assaggiare queste prelibatezze, pasteggiando magari con qualche delizioso vino della regione, saranno sempre moltissimi!

La gastronomia del piccolo borgo di Spello riflette appieno quella regionale, con i suoi primi sfiziosi, i suoi secondi saporiti e sapientemente colorati …

Ma rompiamo gli indugi e andiamo immediatamente a scoprire cosa mangiare a Spello!


I 5 piatti che non devi assolutamente perderti a Spello

Andare a zonzo per il piccolo paesino di Spello è un’esperienza senza paragoni, per il grande senso di pace che si prova tra le sue fiabesche e caratteristiche viuzze!

Oltre alle numerose attrattive culturali e ai molti luoghi di interesse, si possono trovare nell’antico borgo umbro decine di ristoranti e osterie dove gustare i piatti tipici della cucina regionale.

Ti ricordo che sul mio blog potrai trovare informazioni sempre aggiornate: amo ricambiare la fiducia che i lettori mi accordano con la massima professionalità.

Continua a leggere la mia guida e saprai dove e cosa mangiare a Spello!

… andiamo ora a scoprire i 5 migliori piatti che per nulla al mondo dovrai perderti a Spello!


Torta al testo

Su base di pane croccante e non lievitato, diffuso in tutta l’Italia centrale e in particolare in Umbria, la torta al testo è una prelibatezza a cui è difficile dire no!

Questa sorta di alternativa povera al pane, consumata un tempo dalle famiglie contadine, deve il nome al piano di cottura su cui viene lavorata, detto appunto testo.

Il testo è una tegola in pietra su cui nell’antica Roma venivano cotte le focacce.

Originariamente riempita con sola verdura, oggi puoi farcire la torta al testo con qualuque ingrediente desideri! Prosciutto crudo o cotto, formaggi stagionati, caciotta fresca, olive, funghi, stracchino, rucolona, verdure di campo ripassate in padella, salsiccia alla brace…

Non ti sembra fantastica?

Costo: Il prezzo della torta al testo varia a seconda dei locali in cui la si mangia. In una panetteria costa circa 3 euro al trancio, mantre se vuoi gustarla in un ristorante dovrai calcolare senz’altro una spesa maggiore.
Ingredienti: pane e fantasia! Come detto le farciture possono essere le più svariate!
Dove provarlo: in tutte le panetterie e i ristoranti presenti in paese

Pasta alla norcina

La pasta alla norcina merita senz’altro una menzione d’onore tra i primi paitti umbri.

Vi è però un’annosa disputa circa il modo in cui questa vada preparata.

Sono infatti due le ricette che prendono il nome di Pasta alla Norcina.

La prima vuole che la pasta alla Norcina orginale sia condita soltanto con panna e salsiccia, ingredienti di solito abbinati agli strangozzi e alle farfalle.

D’altro canto c’è chi sostiene che la pasta alla norcina vada invece preparata con tartufo nero di Norcia, acciughe, olio e aglio…!

Qualcuno aggiunge addirittura il peperoncino per un gusto un poco più… spicy!

Personalmente ho provato entrambe le ricette… e posso dirvi che sono una più deliziosa dell’altra!

A te la scelta!

Costo: Il prezzo della Pasta ala Norcina varia dai 12 ai 16 €
Ingredienti: pasta, panna e salsiccia. In alcuni casi con aggiunta di tartufo, acciughe e, per gli stomaci più forti, aglio!
Dove provarlo: In tutti i ristoranti del paese

Ciaramicola

La ciaramicola è il dolce pasquale d’Umbria per eccellenza.

E’ una torta a forma di ciambella dal singolare colore rosato, con glassa bianca e confettini colorati come copertura.

I diversi colori del dolce la rendono quasi un’opera d’arte! Fanno riferimento ai colori dei rioni e dello stemma di Perugia.

Preparata nell’antichità nel solo periodo della Pasqua, si può oggi trovare nelle pasticcerie e panetterie dell’intera regione e praticamente in ogni stagione!

Farina, zucchero, strutto, uova, alchermes, burro, latte, confettini colorati e una scorza d’arancia grattugiata come ciliegina sulla torta… be’, cosa vuoi di più?

Costo: Il prezzo della ciaramicola è di circa 3-5 € a porzione
Ingredienti: Farina, zucchero, strutto, uova, liquore alchermes, burro, latte, confettini colorati e una scorza d’arancia grattugiata
Dove provarlo: in tutte le panetterie e pasticcerie di Spello, o come dessert nei suoi ristoranti!

Impastoiata

Ricetta tradizionale umbra molto saporita e perfetta per il periodo invernale, l’impastoiata è un piatto povero ma molto nutriente.

A base di legumi e polenta, era consumata soprattutto dai contandini umbri durante i freddi inverni del passato.

Era tradizione che la carne la si mangiasse esclusivamente la domenica e che le altre sere invernali si preparasse la polenta per ritemprarsi dalle tante fatiche quotidiane.

L’impastoiata è un delizioso primo caldo ed avvolgente che non potrai fare a meno d’assaggiare durante il tuo soggiorno a Spello!

Costo: Il prezzo dell’Impastoiata è di circa 10-12 €
Ingredienti: polenta e legumi, aggiunte su richiesta
Dove provarlo: essendo un primo tradizionale umbro, potrai trovarlo in tutti i ristoranti del borgo!

Panzanella

La panzanella è un piatto unico tipico della tradizione contadina della regione e dell’Italia Centrale più in generale.

Preparata con prodotti poveri come il pane e gli ortaggi di stagione (pomodori e insalata in primis), la panzanella è una deliziosa ricetta fresca e delicata, che si fa gustare al meglio in estate.

L’unica regola della ricetta è quella di usare per base pane raffermo.

Per il resto gli chef possono sbizzarrirsi come meglio credono!

Come per ogni insalata che si rispetti, ognuno è infatti libero di togliere o aggiungere gli ingredienti che preferisce!

Costo: Il prezzo dei totani con patate è di circa 12 €
Ingredienti:totani, patate, prezzemolo, pomodoro
Dove provarlo: Da Luigi ai Faraglioni

Cosa mangiare a Spello: quali sono i primi da assaggiare?

La cucina tipica di Spello è ricca di primi piatti saporiti e nutrienti.

Abbiamo già parlato della Pasta alla Norcina tra i 5 piatti tipici da non perdere.

Vediamo ora altri due primi che rappresentano non solo la cucina di Spello, ma quella umbra in generale!

Strangozzi

Piatto tipico della tradizione umbra, gli strangozzi (noti anche come stronzozzi), sono una pasta lunga a sezione rettangolare.

A base di farina di grano tenero e acqua, non sono da confondersi con le classiche fettuccine della nonna o con i più tradizionali spaghetti.

Pasta casalinga e robusta, estremamente spessa e dalla superficie ruvida, è adatta ad impregnarsi di ogni tipo di condimento!

Potrai infatti gustarla con sugo, legumi, formaggi freschi o panna, salsiccia, tartufo, lenticchie… e chi più ne ha più n metta!

Insomma, le possibilità sono davvero infinite… non fare il timido!

Costo: Il prezzo degli strangozzi è di circa 12 €
Ingredienti: strangozzi e… quel che preferite!
Dove provarlo: Senz’altro dal Pinturicchio a Spello!

Manfricoli

I manfricoli sono un piatto classico della tradizione umbra.

Simile alle tagliatelle ma più spesso e sostanzioso, questo particolare tipo di pasta si ottiene impastando acqua e farina di grano duro, senza usare uova.

Una volta che si è creato l’impasto, viene steso sulla classica spianatora, tavola di legno ricoperta di farina.

Il nome manfricoli deriva proprio dalla lavorazione a mano.

Sono solitamente conditi con la passata di pomodoro semplice o con gli asparagi, anche se i più golosi li preferiscono con salsiccia e tartufetto di Norcia.

I manfricoli sono esaltati da sughi semplici ma saporiti!

Non male, vero?

Costo: Il prezzo dei manfricoli è di circa 12 €
Ingredienti: la ricetta classica li propone con un semplice sugo di pomodoro.
Dove provarlo: in tutti i ristoranti del centro

Cosa mangiare a Spello: secondi e contorni da non perdere

Sei più per una sostanziosa bistecca di carne o pesce che per un bel piatto di pasta fumante?

Non allarmarti… Gli chef di Spello hanno pensato anche a te!

Voglio ora presentarti due secondi piatti che ti faranno davvero perdere la testa!

Filetto di persico alle erbe

Erbette, spinaci, sedano e cipolle, timo, dragoncello, prezzemolo, sale e pepe…

Il tutto a condire dei meravigliosi filetti di pesce persico, su cui andrà poi ad aggiungersi un secondo strato di erbe tritate.

Un letto di burro fuso accoglie la cottura di questa prelibatezza, donandole un sapore casalingo e pieno…

Se poi decidessi di sfumare il tutto con un bicchiere di vino bianco questo piatto non avrebbe davvero rivali!

Costo: Il prezzo del filetto di pesce persico alle erbe varia da un minimo di 16 a un massimo di 25 €
Ingredienti: filetti di pesce persico, rbette, spinaci, sedano e cipolle, timo, dragoncello, prezzemolo, sale e pepe
Dove provarlo: è veramente speciale al Bastione di Spello!

Omelette al tartufo

Per questa semplice ma gustosissima ricetta non servono davvero tante parole…

Si ottiene sbattendo le uova come per una normale frittata.

Queste vengono successivamente messe a friggere nell’olio e impreziosite con scaglie di tartufo e, a piacimento, salumi, formaggi o cicciasal!

Una squisitezza semplice e veloce da preparare!

Costo: Il prezzo dell’omelette al tartufo è di circa 10-16 €
Ingredienti: uova, tartufo e, se si vuole, aggiunte di salumi e formaggi
Dove provarlo: in tutti i ristoranti spellani

Cosa mangiare a Spello: i dolci tipici della tradizione

Oltre alla già citata ciaramicola, a Spello potrai gustare i più tipici dolci umbri!

Vediamo quali!

Tozzetti

Biscotti semplici e non eccessivamente dolci, con al loro interno nocciole o mandorle, i tozzetti sono perfetti da inzuppare…

Ma se non avete a disposizione del vin santo non preoccupatevi!

Sono davvero squisiti anche così, da sgranocchiare a fine pasto o durante una pausa dal lavoro!

Se sei molto goloso ti sarai accorto che ricordano da vicino i cantucci toscani, da cui si differenziano in effetti solo per l’aggiunta dei semi di anice!

Costo: Il prezzo dei tozzetti è di 20-25 euro al chilo
Ingredienti: biscotti con nocciole e mandorle all’interno
Dove provarlo: in tutte le panetterie e pasticceri di Spello

Torciglione umbro

Il torciglione umbro è uno dei dolci più caratteristici e simpatici della region!

Ciambellone a base di mandorle, il torciglione si chiama così per via della forma a spirale che ricorda quella di un serpente.

I più piccoli potranno divertirsi decorando il torciglione come se fosse un serpente vero!

Nonostante sia un evergreen della cucina umbra delizioso in ogni occasione e stagione, il torciglione viene preparato in particolare durante le festività natalizie!

Se soggiorni a Spello non dimenticare d’assaggiarlo!

Costo: Il prezzo deltorciglione è di crica 16-23 euro al chilo
Ingredienti: acqua, farina, zucchero, decorazioni dolci
Dove provarlo:in tutte le panetterie e pasticceri di Spello

Cosa mangiare a Spello: signori e signore, sua maestà il tartufo!

Il valore che il tartufo umbro riveste in cucina, scavalca quello meramente economico.

I grandi chef considerano il tartufo umbro un diamante grezzo che non può mancare nelle più importanti occasioni culinarie!

L’Umbria è legata alla produzione del tartufo l’intero anno.

D’estate è infatti possibile degustare lo scorzone, un tartufo apprezzatissimo e dall’aroma deciso, dal gusto intenso…

Sono moltissime le ricette che in Umbria utilizzano il tartufo.

Si va da quelle più semplici, come ad esempio l’uovo al padellino ricoperto da petali di questo prezioso tubero, ai molteplici tipi di pasta e primi piatti che lo richiedono per esprimere al meglio la propria personalità!

Fantastico, no?


Street food a Spello

Avrai senz’altro sentito qualcuno affermare che i fast food non offrono cibo di qualità

Bene… anzi, male!

Perché se capitasse dalle parti di Spello dovrebbe certamente cambiare idea!

Voglio parlarti di due locali di street food che in quanto a qualità dell’offerta gastronomica non sono davvero secondi a nessuno!

Il primo si chiama Civico 57 ed è un ristopub dove potrai gustare i piatti tipici della cultura dello street food di qualità.

L’altro locale è il Beericcio, birreria tradizionale che svolge anche servizio di fast food. Vanta un menù davvero infinito in cui potrai trovare variegati e fantasiosi panini, piade e ogni altra tipologia di prelibatezza!

Uno dei momenti migliori per provare lo street food nel ridente borgo di Spello è però durante la Serata Vanilla, in cui la musica impazza per il paesello e l’allegrezza la fa da padrona!

Stand colorati, friggitorie all’aperto e banchetti di delizie succulente colorano il paese, riempiendone le coloratissime vie di fragranze ed aromi che vorresti davvero non dimenticare mai!

Cosa mangiare a colazione a Favignana?

Recati nelle migliori panetterie e pasticcerie del paese e lasciati tentare dalle sue moltissime specialità dolciarie e più in generale della meravigliosa regione Umbria !