Home » Marketing Turistico » Strategie Instagram per hotel

Le migliori strategie utilizzate dagli Hotel su Instagram

Esempio di un profilo Instagram di un Hotel

Tra i numerosi social network che possono essere utilizzati per fare social marketing per Hotel, Instagram si distingue come il canale più amato dagli imprenditori. 

Data la sua popolarità, riuscire a distinguersi tra le numerose strutture ricettive presenti su questo social network non è certo semplice. Per questo motivo, elaborare una strategia e un piano d’azione è fondamentale.

Hai bisogno d’ispirazione per creare contenuti per la pagina Instagram del tuo hotel?

In questa guida ho raccolto e analizzato le strategie dei migliori profili di Hotel, Resort, Ostelli e altre strutture ricettive che stanno ottenendo successo su questo social.

Perché dovresti avere Instagram per il tuo hotel?

Si tratta del terzo social per numero di utenti attivi, dopo Facebook e YouTube. A questo punto potresti chiederti: perché quindi utilizzare Instagram come strumento per pubblicizzare il proprio hotel attraverso i social media e non uno dei primi due?

Innanzi tutto Instagram riscontra un alto tasso di engagement rispetto agli altri network. Le immagini risultano semplicemente più attrattive e i contenuti vengono presentati in modo meno dispersivo.

Da notare inoltre è il fatto che la percentuale di engagement dei post pubblicati su Facebook è fortemente diminuita rispetto agli anni precedenti, mentre gestire un canale di soli contenuti video su YouTube richiede molto tempo e (per fare le cose fatte bene) specifiche competenze di video making.

Potrebbe sembrarti assurdo, ma secondo alcuni studi di expedia, chi viaggia è spesso influenzato dall’instagrammabilità della meta. Questa tendenza si verifica soprattutto (ovviamente) tra i millenials, generazione a cui appartiene la maggioranza dei viaggiatori.

Instagram è il social delle immagini, e nulla è più instagrammabile del settore dell’accoglienza. Ti basta uno smartphone e un po’ di creatività per iniziare fin da ora a interagire con i tuoi ospiti e potenziali clienti.

Certo, se il tuo obiettivo è quello di allargare il tuo pubblico e aumentare le prenotazioni al tuo hotel non basterà certamente una foto pubblicata ogni tanto a compiere il miracolo.

Per questo motivo ho preparato una breve guida analizzando i migliori profili Instagram di Hotel e altre strutture ricettive e selezionando le migliori strategie che vengono da loro utilizzate.

Di seguito troverai quindi:

  1. I punti chiave per elaborare una strategia di marketing per Instagram efficace;
  2. Alcuni esempi concreti di post e profili Instagram di Hotel e altre strutture ricettive.

Strategie e case study di hotel su Instagram

Esistono alcuni step fondamentali che non possono essere trascurati e sono comuni all’elaborazione di una qualsiasi strategia di marketing. Sto parlando dell’analisi dei dati, l‘identificazione del target di riferimento e la scelta degli obiettivi.

Riguardo a questi step preliminari ho già scritto in altri articoli, ad esempio nel post che tratta di web marketing per strutture ricettive in modo più generale, ma che potrebbe tornarti utile per un veloce ripasso di questi step.

In questo articolo voglio concentrarmi specificamente sulle strategie che gli hotel e le altre strutture ricettive possono utilizzare per migliorare la propria presenza su Instagram.

Pronto? Partiamo!

Ottimizza il tuo Profilo

Esempio di Biografia Instagram Business per Hotel

Ovviamente il primo step sarà quello di creare un profilo Instagram Business ottimizzato, che riporti le informazioni in modo preciso e permetta agli utenti di capire in modo immediato con chi stanno avendo a che fare.

Alcuni elementi che non a cui dovrai fare attenzione al momento della creazione del profilo Instagram per il tuo hotel:

  1. Nome utente e Username: questi due campi sono estremamente importanti perché sono l’unico modo con cui chi ti conosce può cercarti direttamente su Instagram. Scegli un nome semplice, possibilmente breve e coerente con quello della tua struttura;
  2. Biografia: dovresti scrivere qualcosa per presentare il tuo hotel e invogliare gli utenti a seguirti e interagire con te. Peccato che Instagram imponga un limite di 150 caratteri. Per farla breve, sintesi e originalità dovranno essere le tue armi principali.
  3. Foto Profilo: lascia le immagini creative per il tuo feed, come foto profilo scegli piuttosto il logo del tuo hotel, in modo da apparire serio e professionale, come appunto dovrebbe essere un profilo Instagram Business;
  4. Link: una delle noti dolenti per ogni Business Profile di Instagram è il fatto che sia possibile inserire un unico link. La maggioranza degli Hotel sceglie di inserire il link alla home del proprio sito web, ma se non puoi proprio fare a meno di inserire più di un link puoi servirti di altri stratagemmi come Linktree e altri tool che ti permettono di inserire un link per ogni post.

Una volta creato il profilo Instagram perfetto per il tuo Hotel, è ora di iniziare a postare!

Stabilisci Quando e Come Postare

Più posti e più ottieni like: l’algoritmo di Instagram premia gli utenti attivi. Questo non significa che postare contenuti scadenti a tutte le ore sia una buona strategia.

Dovresti cercare di postare da una a tre volte al giorno, a patto che si tratti di contenuti di qualità.

La soluzione perfetta, se vuoi crescere veramente su Instagram, è quella di nominare una persona competente in questo ambito, che possa dedicarsi all’attività di social media marketing per hotel quotidianamente. Tuttavia, so che nella realtà delle strutture ricettive questo non è sempre possibile.

Ti consiglio quindi di pensare bene a quanto tempo tu sia in grado di dedicare alle tue attività sui social e di postare regolarmente almeno due contenuti a settimana.

Se pensi che non ti sarà possibile, non disperare! Esistono dei tool appositi che ti permettono di pianificare in anticipo i post che poi si pubblicheranno automaticamente.

Utilizzando strumenti come Later e Creator Studio di Facebook potresti scegliere di dedicare un unico giorno al mese per pianificare tutti i post del mese successivo e non pensarci più!

Ma cosa dovresti postare?
Quali contenuti funzionano meglio su Instagram per un Hotel?

Lo vediamo subito con alcuni esempi che ho raccolto setacciando i profili Business di alcuni degli hotel più seguiti al mondo e in Italia.

Storytelling

Molti Hotel, soprattutto le piccole realtà del settore ricettivo, scelgono di sfruttare il potere delle tecniche di storytelling per interagire con i propri follower.

Lo storytelling è una tecnica di marketing che va a braccetto con la nuova, affermata, concezione secondo cui non si può più vendere unicamente un soggiorno, ciò che bisogna promuovere è l’esperienza.

Condividendo contenuti che sappiano raccontare il lato umano di una struttura, delle persone che ci lavorano e della storia del brand (al fine di costruire una solida reputazione online dell’hotel) andrai a fare leva direttamente sul lato sentimentale degli utenti che si sentiranno inclusi e più coinvolti.

Un ottimo esempio può essere trovato in alcuni post di @villacrespi che grazie ad alcuni contenuti ben studiati è riuscita a creare una community affezionata pronta a interagire con ogni post pubblicato.

In questo video di IGTV Cinzia Primatesta si racconta e facendolo risalta l’atmosfera di cura e attenzione per l’ospite che domina a Villa Crespi.

https://www.instagram.com/p/B6k1Bu9hgFF/

Repost

E se non ho tempo per fare delle belle foto e non riesco nemmeno a trovare una figura competente che possa darmi una mano?

Per avere delle belle immagini da pubblicare su Instagram, che riescano subito ad attrarre l’attenzione e i like degli utenti tante aziende si affidano a dai professionisti come fotografi e grafici.

Questo ovviamente richiede un bell’investimento in denaro. Ma esiste un modo molto più economico per ottenere immagini e contenuti gratuiti da postare sulla tua pagina Instagram.

Potresti sorprenderti vedendo come i tuoi ospiti si ingegnano quotidianamente per fare foto che sappiano ritrarre al meglio gli aspetti che più apprezzano del tuo hotel (in fondo, anche loro sono alla ricerca di like).

Ti basterà quindi fare come fa @hotelborgogiusto e ricordare ai tuoi ospiti che sei presente sui social e specificare che se ti taggeranno nelle loro foto tu le riporterai più che volentieri.

Perché è molto probabile che i tuoi clienti apprezzino l’iniziativa?
Perché la maggioranza delle persone sui social è alla ricerca di una maggiore visibilità. Inoltre il repost crea sintonia e complicità tra le parti, contribuendo a far sentire il tuo ospite maggiormente coinvolto e considerato.

https://www.instagram.com/p/B7yHjBLICME/

Contenuti Video

Se devo proprio essere sincero @thenedlondon non ne sbaglia proprio una sulla sua pagina Instagram. Con un profilo da più di 130 mila Follower, ha una capacità di attrazione e coinvolgimento che pochi altri alberghi riescono a eguagliare.

Il punto forte del profilo di The Ned? I brevi video con cui pubblicizza i propri eventi. Inutile dire che fanno venire voglia di prenotare subito una stanza per la prossima festa!

Strategie per Instagram marketing Hotel - esempio commento
https://www.instagram.com/p/B4RlKZeJ0i5/

Bisogna per forza dare delle feste da urlo per riuscire a coinvolgere il proprio pubblico?

Direi proprio di no, basta un pizzico di fantasia!

Ad esempio, @pandenus riesce a incantarci e farci venire l’acquolina in bocca postando semplicemente il video di un cuoco che impasta la pizza. Insomma, scommetto che anche tu potrai trovare qualcosa da filmare nel tuo albergo!

https://www.instagram.com/p/B3ucHozIvWG/

Giveaway e Contest

Per aumentare il coinvolgimento del tuo pubblico e aumentare il numero di follower al tuo profilo Instagram non c’è nulla di meglio di un contest a premi.

Organizzarli è molto facile e le regole sono estremamente semplici: vengono messi in palio uno o più premi e per partecipare e avere la possibilità di vincere gli utenti dovranno compiere una o più azioni che tu indicherai.

Ecco alcuni esempi di azioni che solitamente vengono richieste per partecipare a un Giveaway su Instagram:

  • Segui questa pagina;
  • Metti like al post;
  • Lascia un commento;
  • Tagga un amico;
  • Condividi il post sulle storie;
  • Pubblica una foto (che riguarda il brand) e taggami.

È evidente che ogni azione ha lo scopo di aumentare la visibilità del profilo che lancia il Contest, aumentare i follower (grazie alla condivisione) e migliorare l’engagement.

Aumentare il coinvolgimento dei propri follower non è solamente fine a se stesso. È stato riscontrato che un numero elevato di like, follower, commenti, ecc. sui social contribuisce a migliorare il posizionamento di un sito web!

Che tipologia di premio mettere in palio puoi sceglierlo tu, in base a ciò che potrebbe piacere di più ai tuoi ospiti:

  • Una notte nel tuo hotel;
  • Un coupon per un massaggio nella spa;
  • Una cena per due persone nel ristorante del tuo albergo;
  • Magliette, Felpe o altri accessori con il tuo logo;
  • Una visita guidata della località.
  • Insomma, sbizzarrisciti pure!
https://www.instagram.com/p/B5T6O9qlciA/

Per rendere il Contest ancora più interessante potresti scegliere di collaborare con altri profili come agenzie viaggi, influenze oppure strutture ricettive della zona.

In questo modo non solo potrai offrire un premio irresistibile, ma amplierai ulteriormente la tua audience, raggiungendo molte più persone!

https://www.instagram.com/p/B6kkwPCJIfm/

Instagram Stories e Storie in Evidenza degli Hotel

Le Instagram Stories sono un’importante funzione offerta da questo social per interagire e comunicare quotidianamente con i propri follower.

A differenza dei contenuti postati sul profilo, le foto e i video pubblicati nelle storie sono solitamente meno “professionali” e più social. Questo è probabilmente dovuto al fatto che ciò che viene pubblicato nelle Instagram Stories scomparirà dopo 24 ore!

Che tipo di contenuti può pubblicare una struttura ricettiva nelle proprie storie?

  • Mostra i “dietro le quinte” dell’hotel: potrebbe essere un video “rubato” nella cucina del ristorante, mentre lo chef era intento a pelare le patate oppure un inserviente che riordina una stanza per il prossimo ospite.
  • Condividi i tuoi post anche sulle storie, non tutti i tuoi follower vedranno ciò che posti nel proprio feed. Condividere un post nelle storie è un modo per assicurarsi di raggiungere più persone possibile;
  • Riposta le storie in cui vieni taggato;
  • Condividi novità e cambiamenti come ad esempio il menù del ristorante o un evento che stai organizzando;
  • Condividi Screenshot di recensioni e messaggi originali o particolarmente positivi.

E per quanto riguarda le Storie in Evidenza? Come possono essere sfruttate da una struttura ricettiva?

Le storie in evidenza sono delle stories che vengono rese permanenti e quindi non spariscono dopo 24 ore. La scelta di cosa rendere permanente spetta a te.

Prova a pensare ad alcuni temi che riguardano il tuo hotel che vorresti che tutte le persone vedano. Ad esempio @hotelchaletmirabell ha creato storie in evidenza concentrate principalmente sul magnifico paesaggio che circonda l’albergo.

@elfennmarrakech ha fatto invece un ottimo lavoro sfruttando le pubblicazioni dei propri ospiti per creare delle storie in evidenza che mostrino gli spazi più suggestivi dell’hotel.

Da notare la concordanza cromatica tra immagine profilo e icone che rende il tutto ordinato e elegante.

Consigli pratici per chi vuole mantenere alto l’engagement su Instagram

Infine, ho raccolto alcune regole generali di buona condotta su Instagram. Per molti potrebbero essere piuttosto ovvie, ma un ripasso non guasta mai.

  • Scrivi sempre una descrizione per ogni post: non limitarti a descrivere un’immagine, ma racconta qualcosa, poni una domanda oppure chiedi ai tuoi follower di esprimere un proprio pensiero;
  • Rispondi sempre ai commenti, se dovessero diventare toppi metti almeno un like;
  • Interagisci con gli altri utenti (non solo i tuoi ospiti): metti like ai loro post, lascia un commento, condividi un post che ti ha colpito, ecc.;
  • Tieni d’occhio i dati statistici di Instagram Business per scoprire quale sia il momento migliore per postare e quali contenuti ottengono il maggior numero di interazioni;
  • Sfrutta gli hashtag: proponine uno personalizzato nella tua biografia, in modo tale che i tuoi ospiti possano utilizzarlo per condividere le foto del tuo hotel;
  • Controlla sempre i direct message e se non hai intenzione di rispondere ai messaggi direttamente sui social, specifica nella tua Bio una modalità di contatto alternativi, ad esempio l’indirizzo e-mail del tuo costume care.

Consulenze e servizi Instagram per hotel

Pianificare, creare, pubblicare, analizzare, coinvolgere… insomma, gestire una il profilo Instagram del tuo Hotel non è proprio una passeggiata come può sembrare.

Per questo motivo, gli imprenditori che desiderano sfruttare al massimo la potenzialità del social media marketing scelgono di affidarsi sempre più spesso ad una figura esperta in questo campo.

Potrebbe essere per una semplice consulenza in grado di guidarti nella scelta della strategia più adatta al tuo hotel, oppure potresti scegliere di affidare l’intera pianificazione della campagna di marketing a una figura esterna.

Dopotutto, come abbiamo visto, per gestire una pagina Instagram in modo professionale bisogna dedicarle molto tempo e immagino che la tua agenda lavorativa sia già piuttosto piena.

Contattami e richiedi un preventivo per la gestione di Instagram per il tuo Hotel!