Home » Marketing Turistico » Web Marketing per Hotel: Guida per l’ Albergatore

Web Marketing per Hotel: Guida per l’ Albergatore

Il settore alberghiero è destinato ad essere schiacciato dal peso dei giganti del web come Airbnb e TripAdvisor.

Troppo drastico? Forse sì, ma credo che sarai d’accordo con me nel dire che è necessario un piano di marketing preciso e ben studiato se vogliamo smettere si regalare clienti ai giganti del mercato alberghiero.

Al giorno d’oggi non può esistere un piano pubblicitario che non preveda lo sviluppo di una strategia per il web. Il motivo è semplice: come ben saprai, qualsiasi tipologia di viaggiatore cerca informazioni su internet durante il proprio processo decisionale.

Certo, affermare la propria presenza su internet non è semplice, ma rimboccandosi le maniche le nuove sfide che il mondo del web ci pone davanti si possono trasformare in meravigliose opportunità.

Un minuscolo appartamento in affitto su Airbnb non potrà mai essere paragonato a una stanza del tuo hotel, con una vista mozzafiato e che magari offre un servizio in camera attento e impeccabile.

Qual è il punto?

Il punto è far capire ai turisti perché i tuoi servizi sono la miglior cosa che possano desiderare durante la vacanza, la ciliegina sulla torta che renderà il loro soggiorno ancora più dolce, gradevole, entusiasmante.

Come fare?

Sfruttando gli stessi canali e mezzi di comunicazione utilizzati dai tuoi concorrenti: il mondo del web in tutte le sue sfaccettature e declinazioni.

In parole semplici: facendo Web Marketing.

Differenze tra marketing per hotel, turistico e territoriale

Attrarre nuovi clienti alla tua struttura e promuovere il turismo in una località è la stessa cosa?
Non esattamente.

Il marketing territoriale è definito come l’insieme di tutti quei progetti e attività volti alla promozione di un determinato comprensorio territoriale nel lungo periodo. Esso si rivolge non solo ai turisti, ma anche ad investitori esterni e ha inoltre lo scopo di attrarre nuovi abitanti.

Con marketing turistico ci riferiamo invece a tutte quelle attività e strategie elaborate da un operatore turistico con il fine di attrarre nuovi clienti e migliorare la propria relazione con quelli già acquisiti.

Entrambe le tipologie sono essenziali per promuovere la tua struttura ricettiva: una località non si promuove da sola e senza turisti interessati non puoi di certo aumentare le prenotazioni.

Per questo motivo è importante saper creare campagne di web marketing per il tuo hotel sia in un’ottica territoriale che turistica.

Cos’è il web marketing per hotel?

Se vogliamo dare una definizione corretta di web marketing per hotel occorre innanzi tutto fare una breve analisi delle parole che compongono questo sintagma: web + marketing + hotel

Bene, se gestisci un’attività credo che tu abbia già piuttosto chiaro cosa si intenda con la parola marketing. Negli ultimi anni il web (e il digitale più in generale) sono entrati con prepotenza nel mondo della pubblicità, facendo così nascere una nuova branca del settore: il web marketing. 

In generale, rientrano in questo macro contenitore tutte le attività, gli strumenti e le tecniche utilizzate per promuovere un prodotto, un brand o un servizio attraverso internet. 

Il web marketing per hotel non è quindi altro che l’applicazione di queste metodologie al tuo caso specifico, cioè ad una struttura ricettiva. 

Per promuovere la tua struttura ricettiva sul web, aumentare il traffico al tuo sito e generare più conversioni puoi servirti di diversi strumenti. 

Possiamo riassumere le principali tipologie di web marketing per hotel in tre macro aree: 

  1. Sito web dell’hotel e interventi SEO
  2. Pubblicità e annunci online
  3. Content Marketing

Potrai scegliere tu, in base alle tue necessità, quale sia la forma migliore di promuovere la tua attività. 

Il mio consiglio? Prova ad utilizzarle tutte e tre, ma concentrandoti su una sola tipologia per volta.

Analizza i dati e prova a capire quale sia la strategia sia la più adatta per raggiungere i tuoi obiettivi.

Ricordati di considerare il fatto che queste tipologie di web marketing richiedono periodi di tempo differenti per produrre risultati.

Ad esempio, gli annunci online potrebbero far aumentare il traffico al tuo sito lo stesso giorno in cui sono stati attivati, mentre per ottenere lo stesso risultato attraverso le strategie SEO potrebbero volerci mesi!

Perché dovresti allora prendere in considerazione di sviluppare una strategia SEO per il tuo Hotel? Non preoccuparti, ti risponderò tra poco con un paragrafo dedicato all’argomento. 

Aree d’intervento del web marketing per hotel

Precisamente, quali sono le aree interessate da un intervento di web marketing per Hotel?

Si possono distinguere 4 aree principali:

  1. Presenza: innanzi tutto, se vuoi essere trovato dai tuoi potenziali clienti, sarà necessario curare e migliorare la tua presenza sul web. L’incremento della presenza online pone le proprie basi sullo sviluppo del sito web del tuo hotel, dal quale si dirameranno le altre attività.
  2. Posizionamento: creare un ottimo sito web non basta. Bisogna assicurarsi che sia visibile sui motori di ricerca. Per farlo dovrai saper elaborare una strategia SEO per hotel e dovrai imparare a sfruttare gli annunci e la pubblicità online
  3. Reputazione: cosa dicono di te i tuoi clienti online? O, (ancora peggio) cosa non dicono? La reputazione online di un Hotel e le recensioni giocano un ruolo fondamentale quando si tratta di vendere prodotti e servizi online. Dovrai quindi assicurarti che i tuoi clienti soddisfatti interagiscano con te e parlino del tuo hotel attraverso i vari canali di comunicazione online come i social e i portali turistici. 
  4. Revenue Management: cioè gestire i ricavi puntando alla massima occupazione della struttura proponendo tariffe competitive.

Sito web per hotel

Come deve essere il sito web di un hotel che sia in grado di convertire? Ecco quelli che secondo me sono i 6 punti chiave da tenere a mente durante la progettazione:

Semplice e intuitivo: se un visitatore non riuscirà a trovare le informazioni che sta cercando in modo semplice e immediato, è molto probabile che abbandonerà la navigazione e cercherà altrove. Molto probabilmente sul sito di un tuo competitor.
Per questo motivo organizzare tutte le informazioni in modo logico, gerarchico e ordinato è fondamentale. 

Completo: come ti ho appena detto nel punto precedente, è di fondamentale importanza che l’utente possa accedere a tutte le informazioni riguardo al tuo hotel che sta cercando. Per questo è importante che il tuo sito sia completo e riporti tutti i dati aggiornati
Non solo prezzi, servizi offerti e camere disponibili. Crea anche una sezione dedicata alla storia del tuo brand per raccontarti e spiegare agli utenti perché soggiornare nella tua struttura ricettiva si rivelerà una scelta vincente. 

Mobile Responsive: non si tratta di un opzione ma di un requisito tecnico. Un sito che non sia in grado di adattarsi allo schermo di uno smartphone è un sito destinato a perdere un’alta percentuale di traffico.

Veloce: la velocità di caricamento influisce significativamente su due aspetti fondamentali:

  1. Acquisizione: gli utenti sono abituati a risposte rapide e la maggioranza delle persone tendono ad abbandonare una pagina web quando questa non si carica in meno di 4 secondi;
  2. Posizionamento: un sito lento viene inoltre penalizzato da Google e di conseguenza sarà ancora più difficile per te riuscire a conquistare la prima pagina dei risultati del motore di ricerca. 

Ottimizzato: più sotto troverai un paragrafo di approfondimento riguardo all’ottimizzazione SEO per hotel. Al momento ti basti sapere che se il tuo obiettivo è quello di essere visibile sul motore di ricerca, non potrai mai ottenere i risultati sperati senza una vera e propria strategia SEO. 

Accattivante: anche l’aspetto grafico, il design di un sito e le immagini giocano un ruolo fondamentale e possono influenzare significativamente il tasso di abbandono di un sito web. 

SEO per hotel

L’ottimizzazione di un sito per i motori di ricerca, comunemente conosciuta dagli addetti ai lavori come SEO (Search Engine Optimization), comprende numerose attività, tecniche e strategie volte a migliorare il posizionamento di un sito web nella pagina dei risultati di Google (o altri motori di ricerca). 

Sarò sincero: è molto difficile trattare in modo esaustivo questo argomento in un semplice paragrafo di un articolo generico. L’elaborazione di una strategia SEO richiede l’intervento di un esperto in materia, il rischio di adottare tecniche sbagliate o obsolete è molto alto.

Tuttavia una piccola introduzione per una conoscenza di base dell’argomento non guasta mai.

Ecco cosa devi sapere riguardo alla SEO per Hotel: 

Importanza della User Experience: sintetizzando, Google, tra i vari fattori prende in considerazione la fruibilità di una pagina web per valutarla. Il sito deve quindi essere semplice e facilmente comprensibile agli occhi di un nuovo visitatore.

Mobile Friendly: negli ultimi anni lo strumento più utilizzato per navigare su internet è passato dall’essere il pc allo smartphone. Questo Google lo sa bene, per questo motivo tende a premiare i siti web che hanno una versione che si adatta facilmente agli schermi di telefoni e tablet.

Ricerca delle parole chiave: fai un’accurata ricerca delle parole chiave pertinenti al tuo sito e per le quali potresti riuscire a posizionarti in prima pagina.
Un consiglio? Opta per le Keyword Long Tail.

Riuscire a posizionarti per la parola chiave “hotel” è praticamente impossibile. Tuttavia potresti ottenere degli ottimi risultati ceoncentrandoti su Keyword specifiche (Long Tail appunto). Ad esempio: “hotel 4 stelle Roma centro“.

La ricerca delle parole chiave per il sito del tuo hotel non sarà utile solo per la SEO, ma costituirà anche il punto di partenza per sviluppare una campagna di annunci mirati.

Ho approfondito questo argomento nella mia guida dedicata all’ottimizzazione di un sito per Hotel, se vuoi aumentare il traffico organico al tuo sito web ti consiglio di darci un’occhiata!

Il percorso dell’ottimizzazione SEO può rivelarsi piuttosto lungo e spesso prima di ottenere dei risultati ci voglio alcuni mesi. 

Esiste una soluzione per raggiungere la prima pagina in tempi più brevi? Ebbene sì, che una soluzione esiste. 

Si tratta di Google ADS, la piattaforma pubblicitaria di Google basata sul concetto di Pay per Click e che quindi ti permette di pagare solo nel caso un utente interagisca con il tuo annuncio cliccandoci sopra. 

Se il tuo obiettivo è quello di portare traffico al tuo sito in tempi brevi allora una campagna di annunci Pay Per Click è proprio quello che fa per te. 

Inoltre gli annunci ti permettono di targettizzare meglio il tuo pubblico e monitorare i risultati in modo efficace. 

Riassumendo, questi possono essere considerati i principali vantaggi di Google Adwords:

  1. Velocità di attivazione di una campagna;
  2. Efficace targettizzazione del pubblico;
  3. Semplicità di analisi dei risultati.

Google ha inoltre creato una piattaforma pubblicitaria dedicata esclusivamente alle strutture ricettive. Si chiama Google Hotel ADS e ne parleremo tra qualche paragrafo.

Social media marketing per hotel

I Social Media, la nuova frontiera del marketing online, si rivelano estremamente efficaci anche quando applicati in abito alberghiero e turistico. 

La presenza sui social con un profilo aziendale è uno strumento efficace non solo per raggiungere nuovi utenti e generare contatti, ma anche per fidelizzare i nostri clienti storici. 

Tuttavia saper sfruttare il Social Marketing Turistico in modo professionale al fine di raggiungere degli obiettivi di marketing non è proprio un gioco da ragazzi.

Occorre innanzi tutto elaborare una strategia in linea con le tue esigenze e una conoscenza approfondita degli strumenti di marketing offerti da questi nuovi canali in costante aggiornamento. 

Content marketing per hotel

Anche le tecniche di storytelling e content marketing in generale possono rivelarsi uno strumento efficace per coinvolgere gli utenti e generare nuovi contatti. 

Il content marketing si basa sulla creazione di contenuti di qualità che vengono condivisi attraverso diversi canali, con lo scopo di interagire e creare una relazione con gli utenti ed infine trasformarli in clienti paganti.

I contenuti dovranno essere percepiti come qualcosa di valore e quindi non si tratta di una semplice storiella o una bella immagine postata sui social.

Come creare contenuti di valore per il tuo hotel?

Gli esempi sono tantissimi, prova a pensare a cosa potrebbe interessare al tuo cliente tipo.

L’esempio più banale è quello di una guida della località in cui si ubica il tuo hotel scaricabile in formato ebook, ma la verità è che basta un po’ di fantasia.

Ad esempio, potresti condividere le ricette tipiche più amate nel tuo ristorante, consigli riguardo a cosa mettere in valigia in base alle stagioni, consigli pratici su come raggiungere la tua località con i vari mezzi di trasporto.

Sei a corto di idee?

Prova a pensare alle conversazioni che ogni giorno hai con i tuoi ospiti:

Quali sono i loro principali dubbi?
Quali sono gli argomenti (oltre al tempo) che vengono affrontati più spesso?

Che tipo di contenuti è meglio creare per un hotel?

Ovviamente non esiste una regola, tutto di pende da te. Il mio consiglio è quello di scegliere una o due tipologie di contenuti e concentrarsi su quelle.

Ad esempio, se te la cavi con i video o conosci qualcuno che pottrebbe darti una mano, potresti aprire un canale YouTube e affiancare alla produzione video alcune info grafiche da condividere sui social come Instagram.

A proposito, se sei alla ricerca di idee e strategie per sfruttare al massimo il profilo Instagram del tuo Hotel, ti consiglio di dare un’occhiata alla mia guida.

Se l’idea di produrre video non ti piace, potresti optare per un più classico blog oppure creare una serie di ebooks direttamente scaricabili dal tuo sito.

Insomma, parlando di Content Marketing per Hotel le strade percorribili sono tantissime, sta a te decidere quale imboccare.

Copywriting per hotel

Il copywriting: una delle colonne portanti del marketing.

La scelta delle parole, del tono di voce, del mezzo di comunicazione, ecc. sono tutti elementi che possono fare la differenza quando si sta cercando di promuovere un prodotto.

I testi delle pagine del sito del tuo hotel, così come il copy di un post di Instagram, dovranno essere pensati e successivamente scritti tenendo a mente due elementi essenziali:

  1. Il messaggio da comunicare;
  2. Il target.

Cerca di non parlare unicamente del tuo hotel e dei servizi che puoi offrire. Pensa piuttosto ai vantaggi che possono trarre da essi i tuoi ospiti.

Non dire: “abbiamo una palestra ben fornita”, di’ piuttosto: “avrai la possibilità di tenerti in forma durante la tua vacanza allenandoti nella nostra palestra”.

Il messaggio è lo stesso: “abbiamo una palestra”, quello che cambia è che nel primo esempio ad essere al centro è il tuo hotel, mentre nel secondo caso metti al centro il cliente (proprio come dovrebbe essere).

Google Hotel Ads è la piattaforma pubblicitaria che Google propone alle strutture ricettive.

Consente agli albergatori di farsi notare dai viaggiatori interessati a prenotare una stanza in una determinata zona mostrando annunci contenenti informazioni relative a disponibilità e tariffe della struttura.

Questo tipo di annunci sono particolarmente efficaci per riuscire ad intercettare le ricerche del tipo: hotel + città, come mostra immagine qui sotto.

Web  Marketing per Hoel - Esempio Annunci Google Ads per Hotel

I tuoi annunci compariranno sia sulla pagina dei risultati di ricerca di Google sia su Google Maps.

Potrai scegliere se indirizzare gli utenti interessati a concludere la prenotazione direttamente al sito del tuo hotel oppure consentire loro di riservare una stanza direttamente su Google.

La piattaforma pubblicitaria per Hotel di Google è un sistema di gestione degli annunci un po’ più complicato rispetto a Google ADS, per questo ho preparato un articolo dedicato che puoi trovare nella sezione dedicata al marketing turistico del mio blog.

Consulente Marketing per Hotel

Spero che questo articolo ti abbia aiutato a farti un’idea riguardo al web marketing per hotel. Credo anche tu ti sia reso anche conto del ruolo fondamentale che gioca il web marketing nella sopravvivenza della tua struttura ricettiva.

Data la sua importanza, non puoi permetterti di affidare lo sviluppo di una strategia di marketing per il tuo Hotel a una persona incompetente e poco esperta.

Scegliere di affidarti ad un esperto del settore ti farà risparmiare tempo e denaro.